rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Calcio

Pescara - Gubbio, ufficializzati giorno e orario del secondo turno dei playoff

Si giocherà mercoledì 4 maggio alle ore 20:30: all'Adriatico ancora gara secca con i biancazzurri in vantaggio per la miglior classifica. Le ultime sugli umbri di Torrente, che fu scelto da Repetto nel 2013 per la panchina del Delfino

Pescara - Gubbio, gara del secondo turno dei play-off, si giocherà mercoledì 4 maggio all'Adriatico alle 20:30. Ufficializzato l'orario del match. Diretta su Eleven Sports. Si gioca ancora in gara secca: il Pescara ha ancora il vantaggio della miglior classifica e potrà passare il turno anche solo pareggiando. Non sono previsti i supplementari in caso di parità al 90'.

Ultime Gubbio

Il Gubbio si è qualificato battendo di misura la Lucchese nel primo turno dei play-off. Umbri che ritrovano Migliorini in difesa (squalificato domenica). L'unico indisponibile è il terzino Aurelio, out da tempo per un infortunio alla spalla. Due dubbi per Torrente. L'ex Bulevardi o Di Noia mezzala sinistra. D'Amico o Mangni esterno sinistro del tridente. Questa la probabile formazione del Gubbio domani sera (4-3-3): Ghidotti; Formiconi, Signorini, Redolfi, Bonini; Malaccari, Cittadino, Di Noia (Bulevardi); Arena, Spalluto, D’Amico (Mangni).

Repetto e Torrente

Vincenzo Torrente sfida quella che, qualche anno fa, sarebbe potuta essere la sua squadra: il tecnico del Gubbio incontrò nell’estate del 2013 l’ex ds Giorgio Repetto e l’avvocato Lotti, rappresentante legale del club, per mettere nero su bianco e guidare il Delfino in B dopo la retrocessione dalla A. Alla fine, però, la società puntò su Pasquale Marino. Repetto non ha voluto, per ora, rilasciare dichiarazioni: “Dopo la retrocessione mi sono ripromesso, per rispetto della città, della maglia e dei tifosi, che non avrei rilasciato dichiarazioni ufficiali fino al termine di questo campionato. Sono ancora profondamente toccato dalla retrocessione della passata stagione, che mi ha colpito umanamente e materialmente. Parlerò al termine di questo campionato, e lo farò anche in modo molto dettagliato e approfondito su alcuni aspetti che mi sta a cuore comunicare a tutto l’ambiente biancazzurro. Ma adesso spero che il Pescara vinca i play-off e torni in serie B, quindi di rilasciare le mie dichiarazioni tra molto tempo…”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara - Gubbio, ufficializzati giorno e orario del secondo turno dei playoff

IlPescara è in caricamento