Sabato, 16 Ottobre 2021
Calcio

Pescara Grosseto: probabili formazioni

All'Adriatico, per la 18esima di campionato, il Pescara affronta il Grosseto di Giannini. I biancazzurri potranno contare sui recuperi di Cascione e Brosco, ma dovranno fare a meno di Togni e Verratti in mediana

Dopo il pari di Vicenza, il Pescara di Zeman, nel 18esimo turno di campionato,  torna tra le mura amiche dell'Adriatico contro il Grosseto. Al tecnico dei maremmani Giannini solo una vittoria consentirebbe di non essere esonerato dal vulcanico presidente Camilli. I biancazzurri, comunque, oltre alla voglia di riscatto dei toscani dovranno fare i conti con pesanti assenze. In mediana Zeman non potrà contare su Verratti, Togni e Kone. Caridi e compagni, disastrosi nelle gare interne, in trasferta, con Giannini in panca,  hanno sempre fatto bene nelle ultime uscite. Pescara-Grosseto sarà anche la sfida di tanti ex: Immobile, Alfageme, Olivi, Gessa, Sansovini ed Anania, infatti, hanno vestito entrambe le casacche. Adriatici e maremmani si sono affrontati nella loro storia due sole volte, in occasione del campionato scorso, e il bilancio è in perfetta parità con una vittoria a testa. A dirigere la sfida dell'Adriatico sarà Luigi Nasca di Bari, coadiuvato dagli assistenti Melloni e Segna e dal quarto uomo Pasqua.

QUI PESCARA Zeman deve fare i conti con pesanti assenze soprattutto a centrocampo. In mediana, oltre al recuperato Cascione e allo stantuffo Gessa, troverà spazio Gianluca Nicco. In difesa con Zanon e Balzano esterni giocheranno Capuano e il recuperato Brosco. In attacco il solito tridente Sansovini, Immobile, Insigne.

QUI GROSSETO Giannini sembra intenzionato a schierare i suoi con un assetto piuttosto offensivo. Il "Principe" è alle prese con parecchi indisponibili e, oltre al grande ex di turno Olivi, bloccato da una sciatalgia, dovrà fare a meno di Federici, Bosa, Zanetti, Mancini, Bianco e Freddi, quest'ultimo fuori rosa da alcune settimane per incomprensioni con il presidente Camilli. In avanti spazio per il tridente Caridi, Sforzini, Alfageme. L'argentino, anche lui ex della gara, è stato recuperato in extremis e dovrebbe fare staffetta con Lupoli. In difesa Antei e Giallombardo saranno gli esterni con Petras (o Iorio) e Padella al centro. A centrocampo spazio per Asente, Consonni e Crimi.

 

PROBABILI FORMAZIONI

PESCARA (4-3-3) Anania; Zanon, Brosco (Romagnoli), Capuano, Balzano; Gessa, Cascione, Nicco; Sansovini, Immobile, Insigne. Allentore: Zdenek Zeman

GROSSETO (4-3-2-1): Narciso; Antei, Iorio (Petras), Padella, Giallombardo; Crimi, Asante, Consonni; Alfageme (Lupoli), Caridi; Sforzini. Allenatore: Giuseppe Giannini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Grosseto: probabili formazioni

IlPescara è in caricamento