Calcio Stadio / Viale Pepe, 41

I tifosi del Pescara contro squadra e società: "Non indossate la maglia biancazzurra"

Dura presa di posizione da parte degli ultras: i Rangers chiedono di far andare i giocatori in campo con la casacca gialla. Intanto è stato ufficializzato Verre alla Sampdoria, ma solo a giugno: al Delfino vanno 4,5 milioni di euro per l'acquisto del giocatore a titolo definitivo

Acque agitate in casa della tifoseria biancazzurra, a poche ore dalla gara di campionato in programma questa sera alle ore 20.45, presso lo Stadio Adriatico, contro la Fiorentina, recupero del match non disputato per neve l'8 gennaio scorso. In mattinata gli ultras della curva nord e dei Pescara Rangers hanno infatti diffuso un comunicato dai toni molto duri nei confronti di società, tecnico e squadra dopo i risultati negativi che hanno relegato la squadra sempre più all'ultimo posto e senza una vittoria sul campo. "Non indossate la maglia biancazzurra", dicono i tifosi. "Da qui alla fine non indossatela più, fate andare i giocatori in campo con quella gialla".

"Era difficile fare peggio di 4 anni fa - si legge in uno stralcio del comunicato - Noi ci siamo riusciti: le colpe sappiamo benissimo di chi sono ed è semplice attribuirle, una società incapace di essere tale, giocatori mercenari e inadeguati, un 'direttore sportivo' inesistente, un allenatore arrogante e snervante degno figlioccio del suo 'presidente', se si può chiamare tale, presuntuoso e incapace pure di mettere in discussione un allenatore che in 22 partite non ha mai vinto".

LA PARTITA DI QUESTA SERA: CHI GIOCHERA'? - CLICCA SU "CONTINUA"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I tifosi del Pescara contro squadra e società: "Non indossate la maglia biancazzurra"

IlPescara è in caricamento