rotate-mobile
Calcio

Pescara - Feralpisalò: la vigilia di Zauri, le probabili formazioni e dove vederla in tv

Si gioca domani alle 19 all'Adriatico il primo turno nazionale dei play-off per la B: il tecnico cambia cinque undicesimi della formazione con Illanes, Nzita, Memushaj, Rauti e Ferrari dal 1'

Contro la Feralpisalò, domani alle 19 all'Adriatico, Zauri ribalta il Pescara con diverse novità. Cinque, per la precisione: in difesa Illanes e Nzita al posto di Drudi (stagione finita per lesione muscolare al flessore) e Veroli (che resta a disposizione come centrale assieme a Ierardi), a centrocampo si rivede dal 1’ Memushaj dopo tanto tempo, con Pompetti che torna a fare il play, suo ruolo naturale, e De Risio che viene preservato in vista della gara di ritorno. Rauti al posto di D’Ursi, squalificato per due giornate. Formazione già fatta? No, resta il dubbio Ferrari-Cernigoi, ma il Loco è favorito per la maglia da titolare. “I ragazzi stanno bene. Giocherà chi ha giocato con più continuità nelle ultime partite. In attacco mi porto dietro il dubbio Ferrari-Cernigoi. Vediamo. Sono due frecce importanti nel nostro arco, ma stanno bene entrambi. La squalifica di D’Ursi? Ci ha messo del suo, ha sbagliato e lo sa anche lui ma il secondo giallo mi è sembrato molto fiscale”, le parole dell'allenatore marsicano alla vigilia del match.

Il Pescara scopre un avversario inedito nel primo turno nazionale dei play-off per la B. Che squadra si aspetta Zauri? “La Feralpisalò è una squadra molto forte che ha fatto bene nel suo girone. Squadra arrivata terza, fisica, dinamica, che sarà in palla. Loro hanno avuto due partite in meno nelle gambe, ma questo non è un alibi. Rispettiamo il loro valore, ma anche noi siamo forti, conosciamo le nostre qualità e faremo la nostra partita per vincere. Possiamo fare bene sugli esterni, considerando il loro modo di stare in campo”.

I troppi gol subiti dal Delfino fanno tremare in vista di questa sfida contro una squadra che segna tanto come quella di Vecchi… “Gli episodi faranno la differenza. Loro sono forti, conosciamo benissimo le loro caratteristiche. Abbiamo grande rispetto per loro, ma siamo consapevoli delle nostre possibilità. Bisogna limitare gli errori in fase difensiva ed essere più cattivi in fase realizzativa. Per i gol subiti, non c’è una bacchetta magica, ma il lavoro in campo e in video. E sulla testa: i ragazzi devono capire quanto sono forti”.

Probabili formazioni

PESCARA (4-3-2-1) 22 Sorrentino; 13 Zappella, 5 Illanes, 28 Ingrosso, Nzita; 20 Pontisso, 21 Pompetti, 8 Memushaj; 97 Clemenza, 17 Rauti; 9 Ferrari. Allenatore: Zauri.

FERALPISALO (4-3-1-2) 33 De Lucia; 2 Bergonzi, 13 Legati, 6 Bacchetti, 19 Corrado; 8 Guidetti, 21 Carraro, 28 Balestrero; 26 Siligardi; 9 Miracoli, 17 Guerra. Allenatore: Vecchi.

Arbitro: Carella di Bari.

Pescara - Feralpisalò: dove vederla in tv e in streaming

Pescara - Feralpisalò, in programma domani, domenica 8 maggio, alle 19, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 253 per gli abbonati e in streaming su Eleven Sports.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara - Feralpisalò: la vigilia di Zauri, le probabili formazioni e dove vederla in tv

IlPescara è in caricamento