rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Calcio

Pescara-Crotone, le pagelle dei biancazzurri

Tutto il collettivo ieri sera ha risposto in maniera impeccabile alle direttive del tecnico. Una partita vinta anche alla lavagna. Mancuso superstar. Campagnaro una garanzia. I voti di Bruno Barteloni

FIORILLO: Prendere un gol così è penalizzante, ma quella diavoleria di Benali era obiettivamente imprevedibile. Si riscatta con parate apparentemente semplici. VOTO: 6

BALZANO: Ci è parso leggermente affaticato, ben diverso dal pendolino che siamo abituati a conoscere. Va in affanno in qualche occasione, ma non si fa trovare mai impreparato. VOTO: 6

CIOFANI (dal 75°): Il suo ingresso ad un quarto d'ora dalla fine, con il Crotone che spingeva in avanti, lo ha caricato di responsabilità. Ma lui ha le spalle larghe. VOTO: 6,5

CAMPAGNARO: Lo zio Hugo non si smentisce. Padrone assoluto del reparto difensivo, detta i tempi ai compagni e si fa trovare sempre pronto e nella giusta posizione: VOTO: 7

GRAVILLON: Le prende tutte e vince diversi contrasti senza ricorrere a falli o scorrettezze. Sul gioco aereo è insormontabile. E' in splendida forma. VOTO: 7

DEL GROSSO: Arcigno, volenteroso, determinato. E' un giocatore che non si risparmia, ma che non predilige l'azione offensiva. Si sacrifica nelle retrovie quando è necessario. VOTO: 6,5

MACHIN: Punta di vertice del triangolo di centrocampo, abile nell'accelerare la manovra e a verticalizzare. Si sta raffinando anche tecnicamente, ma osa raramente concludere in porta. VOTO: 6,5

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Crotone, le pagelle dei biancazzurri

IlPescara è in caricamento