menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara-Cremonese 0-2, sconfitta senza alibi per i biancazzurri

Allo stadio Adriatico 'Giovanni Cornacchia' la partita tra il Delfino e i lombardi finisce con un doppio passivo in favore della squadra di Pecchia: segnano, entrambi nel secondo tempo, l'ex Ciofani e Jaroszynski (autore di uno sciagurato autogoal)

Pescara-Cremonese termina 0-2, ed è una sconfitta senza alibi per gli abruzzesi. Allo stadio Adriatico 'Giovanni Cornacchia' la partita tra il Delfino e i lombardi finisce con un doppio passivo in favore della squadra di Pecchia. Segnano, entrambi nel secondo tempo, l'ex Ciofani e Jaroszynski (autore di uno sciagurato autogoal).

Per i padroni di casa sono altri tre punti persi. Buono l'esordio di Machin, tornato in biancazzurro da qualche giorno, ma la Cremonese è stata decisamente più propositiva. Il Pescara è adesso quart'ultimo in classifica a 16 lunghezze, e la strada si fa sempre più in salita.

Pescara-Cremonese: i goal

A conti fatti, la formazione di Breda regge soltanto per un tempo, ma poi crolla nella ripresa. Al 16' della seconda frazione, infatti, gli ospiti sbloccano il risultato passando in vantaggio: cross di Valeri dalla sinistra, il pallone carambola sul corpo di Ciofani e finisce in rete.

Dopo appena cinque minuti, Jaroszynski ci mette del suo buttandola dentro la propria porta a causa di una sfortunata deviazione su cross di Zortea: davvero clamoroso, e così al 21' la Cremonese ha già raddoppiato. Il Pescara, da questo momento in poi, non si riprenderà più.

Pescara-Cremonese: il tabellino

PESCARA (3-5-1-1) - Fiorillo; Guth, Valdifiori, Jaroszynski; Omeonga, Busellato, Memushaj, Maistro, Masciangelo; Galano; Ceter. A disp.: Alastra, Longobardi, Nzita, Fernandes, Diambo, Crecco, Bocic, Blanuta, Machin, Vokic, Riccardi, Capone, Blanuta. All. Breda 

CREMONESE (4-3-3) - Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Ravanelli, Valeri; Bartolomei, Castagnetti, Valzania; Pinato, Strizzolo, Celar. A disp.: Alfonso, Volpe, Bia, Gaetano, Ghisolfi, Girelli, Gustafson, Nardi, Ciofani. All. Pecchia 

Reti: Ciofani 16' st, 21' Jaroszynski st

Arbitro: La Penna di Roma 1

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento