Calcio

Pescara-Catania: probabili formazioni| Vukusic salta la sfida con gli etnei

Dopo il colpo Bianchi Arce per il Pescara è tempo di pensare al campo. Domani all'Adriatico arriva il Catania e la banda Bergodi ha bisogno dei 3 punti per dimenticare il Milan e rosicchiare qualche punto nella corsa salvezza

Concludere al meglio il 2012 per poter programmare l'anno venturo con qualche soddisfazione in più. Dopo l'acquisto del "maresciallo", il difensore Nicolas Bianchi Arce, per il Pescara è tempo di pensare al campionato. Domani, alle ore 18, all'Adriatico arriva il Catania di Maran e i biancazzurri hanno assolutamente bisogno dei tre punti. Gli etnei anche quest'anno, nonostante il cambio tecnico da Montella a Maran, stanno dimostrando valori importanti.

Le geometrie di Lodi, la classe del trio offensivo Barrientos-Bergessio-Gomez e la solidità del duo difensivo Legrottaglie-Spolli rappresentano le garanzie salvezza di Maran. Fuori casa, però, eccezion fatta per il colpaccio di Siena, il Catania ha dimostrato di perdere parte delle sue certezze. Gli uomini di Bergodi, come contro il Genoa, sono chiamati ad una partita tutto cuore e sacrificio. Vincere con il Catania consentirebbe agli adriatici di poter guadagnare qualche posizione nella corsa salvezza. A dirigere la sfida tra Pescara e Catania sarà Andrea Romeo di Verona coadiuvato dagli assistenti Rubino e De Pinto. Il quarto uomo sarà La Rocca, mentre gli arbitri di porta saranno Peruzzo e Cervellera.

QUI PESCARA Bergodi dovrà fare a meno di diversi elementi. Oltre a Romagnoli, Cosic, Blasi e Cascione, anche Vukusic salterà la sfida col Catania. L'attaccante croato ha accusato un problema muscolare e dovrebbe esser sostituito da uno tra Jonathas e Celik. In difesa e a centrocampo, invece, Bergodi punterà sugli stessi uomini che hanno giocato domenica scorsa contro il Milan.

QUI CATANIA Maran dovrà rinunciare a Bergessio e forse a Gomez. Come punta centrale del tridente dovrebbe trovare spazio Doukara, mentre Gomez, qualora non dovesse recuperare, sarà sostituito da Castro. A centrocampo, con Lodi in regia, ci saranno Izco e Almiron.

PROBABILI FORMAZIONI

PESCARA (4-3-1-2): Perin; Balzano, Terlizzi, Capuano, Modesto; Nielsen, Togni, Bjarnason; Weiss; Abbruscato, Jonathas (Celik). Allenatore: Cristiano Bergodi.

CATANIA (4-3-3): Andujar; Alvarez, Bellusci, Legrottaglie, Marchese; Izco, Lodi, Amiron; Barrientos, Doukara, Gomez (Castro). Allenatore: Rolando Maran.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Catania: probabili formazioni| Vukusic salta la sfida con gli etnei

IlPescara è in caricamento