Calcio

Pescara calciomercato: Verratti parte, Quintero arriva?

Questa sera dovrebbe consumarsi dall'areoporto Fiumicino l'addio di Verratti dal Pescara e dal calcio italiano. Il folletto di Manoppello volerà a Parigi alla corte dello sceicco Al Thani

Nel ritiro di Rivisondoli, con lunghe corse tra le balle di fieno abruzzesi, il Pescara di mister Stroppa prende forma. Tra i volti nuovi, che già corrono e faticano con Cascione e la vecchia-giovane guardia, ci sono Abbruscato, Colucci, il norvegese Bjarnason e Cosic. È stato risparmiato dalle fatiche e dalle domande indiscrete di tifosi e giornalisti il talentino abruzzese Marco Verratti. Il folletto di Manoppello già nella giornata di martedi o al massimo mercoledì potrebbe essere presentato alla stampa internazionale dal Paris Saint Germain.

Tutte le carte sono state controfirmate e rispedite al mittente e, in casa biancazzurra, è già tempo di trovare l'erede del "folletto di Manoppello". Il ds Delli Carri sta lavorando da tempo sul colombiano Juan Quintero, dell’Envigado. Le alternative però non mancano e portano i nomi di Giandonato, 21enne centrocampista della Juventus, e del più esperto e famoso Pizarro (Roma), che non sembra rientrare nei piani di Zeman. L'idea Pizarro, che piace molto a Stroppa, al momento è solo una voce, nulla più. Il cileno ha un contratto non in linea con le casse del club del patron Sebastiani e difficilmente abbasserà le sue pretese. 

Dopo il rifiuto di Tarik Elyounoussi, il ds Delli Carri deve concentrare il suo lavoro per rinforzare il reparto offensivo di Stroppa. I nomi in ballo per ricoprire il ruolo di attaccante esterno nel tridente offensivo biancazzurro sono quelli di Gabionetta, che però il Crotone non vuole mollare, e Vladimir Weiss, calciatore slovacco di proprietà del City, lo scorso anno in prestito all'Espanyol.

La società del Delfino non molla nemmeno la pista Markus Rosenberg, che in settimana dovrebbe volare a Pescara   per parlarne con Sebastiani e soci, e quella che che porta a Marvin Celik, ostacolata dalle offerte faraoniche arrivate all'entourage del giocatore dal campionato turco. Quasi fatta, mancano solo acuni dettagli, per l'attaccante cileno Carlos Munoz del Colo Colo.

Per rinforzare il reparto arretrato, ad oggi quello meno esperto a disposizione di Stroppa, resta sempre calda la pista che porta a  Cesrae Natali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara calciomercato: Verratti parte, Quintero arriva?

IlPescara è in caricamento