rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Calcio

Il Pescara sul mercato a caccia di fantasia: pressing sul pupillo di Colombo

Il ds Delli Carri pronto a soddisfare la richiesta del tecnico: vuole il trequartista 33enne Pasquale Maiorino, della Virtus Francavilla. La trattativa si sblocca se il Delfino gli offre un biennale

Il Pescara sul trequartista Pasquale Maiorino, 33 anni, della Virtus Francavilla. Il giocatore è un chiodo fisso di mister Colombo, che scommette a occhi chiusi sulle sue capacità tecniche e balistiche per far compiere il salto di qualità alla manovra della sua squadra in chiave offensiva. La trattativa con l’agente del giocatore, Tateo, va avanti da settimane ormai. Ed è ferma su un binario morto: il Delfino propone un contratto di un anno con opzioni per il rinnovo automatico, in caso di promozione in B o in caso di 10 gol segnati giocando più della metà delle partite stagionali. Maiorino risponde picche: lascerebbe la Virtus Francavilla, con cui è legato per altre due stagioni, solo per un contratto della stessa durata. Il classe 1989, tarantino, non può permettersi una stagione sbagliata e un’estate, la prossima, da svincolato. Come ogni calciatore della sua età intende ottimizzare al massimo il momento attuale della sua carriera e avere le spalle coperte per le prossime due stagioni. Per questo chiede uno sforzo al Pescara: offrire un biennale per poter dire sì al corteggiamento spietato di Colombo, che per lui avrebbe pronta la maglia numero dieci e un posto da stella alle spalle delle punte del nuovo Delfino. Il ds Delli Carri ha confermato la volontà della società di fare uno sforzo per accontentare il tecnico e il fantasista pugliese: l’intesa, quindi, nelle prossime ore dovrebbe finalmente arrivare.

Difesa

Con l’arrivo del trequartista, e quello possibile del difensore centrale, Pellacani della Virtus Verona, il Pescara avrebbe quasi risolto i problemi maggiori nella ricostruzione dell’organico. L’intesa con il 24enne centrale della società veronese è già stata raggiunta. Al club di Gigi Fresco è stata formulata anche l’offerta ufficiale per l’acquisto del cartellino del giocatore. Non appena arriverà la risposta da Verona, l’affare sarà perfezionato. Sperando che dalla B non arrivino proposte irrinunciabili per il centrale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pescara sul mercato a caccia di fantasia: pressing sul pupillo di Colombo

IlPescara è in caricamento