rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Calcio

Pescara, calciomercato: l'obiettivo è un centrocampista

Gucher del Pisa in cima alla lista del ds Delli Carri, ma il giocatore al momento non vuole scendere in C

Il Pescara nel mercato di gennaio punterà sulla continuità. Solo ritocchi mirati per la squadra di Colombo. Uno su tutti, a centrocampo: si cerca già una mezzala brava negli inserimenti e di spessore, un giocatore "alla Mora" per intenderci. Altri arrivi non sono previsti, e ci saranno acquisti solo in caso di addii, al momento non preventivati. E’ stato già tutto stabilito da una riunione a tre Sebastiani-Delli Carri-Colombo. Lo stesso ds del Delfino lo ha confermato parlando alla festa di Natale dei biancazzurri: “I bilanci? Tra due domeniche, o almeno alla fine del girone d’andata, capiremo quale voto dare al nostro cammino. Era importante ritrovare la strada giusta e a Monopoli l’abbiamo fatto. Ma all’inizio della stagione pensavo che avremmo fatto un percorso più altalenante. Questo gruppo ha fatto meglio, ad aprile per me vedremo un Pescara migliore di questo. Il mercato? A gennaio a me la sessione spaventa. Bisognerebbe prendere giocatori di categoria superiore, ma non è facile riuscirci. Pensare di fare qualcosa d’importante sul mercato è impensabile, non esiste. Il gruppo va oltre i singoli. Aver costruito un gruppo solido, unito e che sta facendo benissimo oggi, è sbagliato. Io volevo costruire una squadra, un progetto legato alle idee e non ai soldi. Non è detto che spendendo si vince e spendendo meno non si vince. Secondo me devi progettare qualcosa di diverso, puntando sui giovani”.

L'obiettivo

In cima alla lista dei desideri del ds Delli Carri c'è l'austriaco Robert Gucher, 31 anni, del Pisa. Il centrocampista, che con Luca D'Angelo ha giocato anche da centrale e, soprattutto, da trequartista, al momento è fuori lista all'ombra della Torre pendente. Il Pescara lo ha puntato da tempo e intende provare a convincerlo a scegliere il biancazzurro e la C per i prossimi sei mesi, con la formula di un prestito che potrebbe diventare un acquisto definitivo in caso di promozione in B. Gucher ad oggi risponde picche: non intende scendere in C, ma a gennaio rischia di ritrovarsi parcheggiato ai margini del Pisa e di non giocare fino a fine stagione. Ecco perché la tattica del Delfino sarà la pazienza. La società sa di dover piazzare un colpo di alto livello per alzare l'asticella, per questo non si muoverà fino a quando non avrà in pugno un rinforzo importante. Si potrebbe anche ampliare il reparto con un giovane: Delli Carri ha messo nel mirino Kouda, 2002, del Picerno, prossimo avversario dei biancazzurri domenica all'Adriatico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, calciomercato: l'obiettivo è un centrocampista

IlPescara è in caricamento