rotate-mobile
Calcio

Il Pescara vende il suo gioiellino alla Samp

Il trequartista Delle Monache, classe 2005, passa ai blucerchiati per 1,5 milioni (1,2 più bonus), mancano solo gli annunci ufficiali. Nella prossima stagione giocherà ancora con il Delfino in prestito

Un altro gioiello della cantera del Pescara vola in serie A. Marco Delle Monache è un nuovo giocatore della Sampdoria. Il classe 2005, gioiellino delle giovanili originario di Cappelle sul Tavo, passa a titolo definitivo ai blucerchiati, con un contratto triennale (che sicuramente verrà esteso dopo che il rgaazzo avrà compiuto la maggiore età). Per il Delfino una robusta plusvalenza: 1,2 milioni pagati dalla Samp, che diventeranno 1,5 con alcuni bonus inseriti nell’accordo messo nero su bianco nelle ultime ore dai due club. Delle Monache, tra l’altro, resterà per un’altra stagione al Pescara con la formula del prestito, continuando così il suo processo di maturazione in un campionato duro come quello di Lega Pro. La società ha mantenuto anche il diritto al 15% di una futura rivendita del calciatore. Ieri a Genova le visite mediche, nelle prossime ore arriveranno gli annunci ufficiali.

Decisivo l’intervento del ds doriano Faggiano e i rapporti solidi con il presidente Sebastiani. Il dirigente blucerchiato seguiva il trequartista biancazzurro da mesi e che non aveva dubbi sulla bontà dell’investimento a lungo termine per il suo club. Così la Samp ha bruciato le concorrenti, soddisfacendo le richieste del Pescara: nulla da fare per Sassuolo e Fiorentina, che qualche settimana fa sembravano avere in pugno il giovane talento e che invece adesso lo vedranno giocare in futuro, dopo un'altra stagione di C, con la maglia blucerchiata. Delle Monache brucia le tappe anche sul mercato: un anno fa era in ritiro con la Primavera di Iervese da sotto età (è un Under 17), ma nel giro di poche settimane si è ritrovato nella rosa della prima squadra con Auteri e già dentro nella gara di Coppa Italia all'Adriatico contro il Grosseto. Per lui poche presenze, che sono bastate per farsi notare dagli addetti ai lavori e anche a Coverciano, entrando subito nel giro dell'Italia Under 17 del ct Corradi. Oggi diventerà, ufficialmente, un giocatore di serie A.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pescara vende il suo gioiellino alla Samp

IlPescara è in caricamento