Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Il Pescara respinge le offerte per Lescano

La Feralpisalò bussa ufficialmente per la punta italoargentino, il Delfino dice no alla cessione. Per ora...

La Feralpisalò vuole Lescano. Sono già due le richieste ufficiali fatte arrivare al Pescara dal club lombardo, l’anno scorso avversario ai play-off dei biancazzurri. Il tecnico dei bresciani Stefano Vecchi vuole l’attaccante biancazzurro. L’ex Entella, che finora ha segnato 8 gol, è legato al Delfino fino al 30 giugno 2024. Dopo appena 6 mesi, il suo addio pare vicino. Ma al momento il presidente Sebastiani risponde picche. Non solo per alzare il prezzo (lo vogliono in tanti, compresi Foggia e Crotone), ma anche per cercare di sbrogliare la matassa-attaccante prima di lasciar andare il capocannoniere della squadra senza avere già in pugno il suo sostituto. Intanto sondaggio del ds Delli Carri per Gambale dell’Avellino ma l’ex Montevarchi non è sul mercato. Gli obiettivi primari sono una mezzala ed un esterno mancino d'attacco. In difesa arriveranno rinforzi solo dopo le uscite, anche perché è già arrivato Mesik al centro. Il no dell'Ascoli per Amato Ciciretti al momento complica i piani dei biancazzurri, ma Delli Carri si sta guardando intorno per trovare un altro profilo. La Reggina non intende liberare Federico Ricci, che piace al Cesena. Si parla di Borello dell’Újpest Budapest: l’ex Crotone vorrebbe rientrare in Italia, ma esce solo a titolo definitivo. In lista Francesco Orlando, classe 1996 della Salernitana, visto che D'Errico, del Bari, è ad un passo dal trasferimento al Crotone. L’ex Capone invece ha scelto la Reggiana.

Attaccante cercasi

Tornando alla questione centravanti, in caso di partenza di Lescano, più che probabile, si tornerà sulla lista estiva di Delli Carri: Spalluto, Gambale e soprattutto Gabrielloni del Como. C’è anche Melchiorri tra i papabili, in uscita certa da Perugia, ma non è la prima scelta, causa ingaggio e carta d'identità. Il Pescara potrebbe fare un tentativo anche per Vido del Palermo (cartellino dell’Atalanta), che deve rilanciarsi dopo qualche annata storta, ma ad oggi non intende scendere in C.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pescara respinge le offerte per Lescano
IlPescara è in caricamento