Giovedì, 28 Ottobre 2021
Calcio

Pescara, calciomercato 2013: D'Agostino dentro o fuori, oggi si decide

Dopo il difensore Bianchi Arce e il centravanti Caraglio, la dirigenza biancazzurra è ora concentrata sul reparto di centrocampo. D'Agostino, quando sembrava ad un passo dai biancazzurri, potrebbe non arrivare

Incognita D'Agostino. Gira intorno al regista del Siena Gaetano D'Agostino il mercato biancazzurro. Quando l'affare sembrava praticamente chiuso, il Pescara aveva l'accordo sia con il Siena che con il giocatore, il passaggio del forte regista in biancazzurro ha subito un brusco rallentamento. D'Agostino, infatti, non ha trovato ancora un'intesa con il patron senese per la risoluzione del contratto e non è disposto a perdere nemmeno un euro. La situazione di stallo per D'Agostino, comunque, dovrbbe risolversi entro la giornata di oggi con un dentro o fuori. Il Pescara, infatti, non ha intenzione di aspettare in eterno il giocatore e si sta guardando attorno.

Non è da escludere che la società del patron Sebastiani, dopo l'acquisto dell'attaccante argentino Milton Caraglio, possa ancora intervenire nel reparto avanzato. Vukusic, infatti, poco utilizzato da Bergodi, potrebbe partire qualora chiedesse esplicitamente di essere ceduto. All'attaccante croato, nei mesi scorsi, si era interessat la Lokomotiv Mosca, guidata dal croato Bilic, che conosce molto bene il giocatore. In uscita, inoltre, si continua a parlare con il Livorno per Romagnoli, mentre Crescenzi potrebbe finire alla Ternana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, calciomercato 2013: D'Agostino dentro o fuori, oggi si decide

IlPescara è in caricamento