rotate-mobile
Calcio

Ritiro ed amichevoli, inizia a delinearsi l'estate biancazzurra

Il Pescara tornerà a preparare in altura la stagione agonistica. Potrebbe esserci un test di lusso, di certo amichevole ad Avezzano ad agosto

Aspettando novità dal mercato e, soprattutto, sugli sviluppi societari,inizia lentamente a delinearsi l'estate del Pescara Calcio. Manca poco più di un mese allo start ufficiale della stagione con il ritiro estivo e, dopo un anno di lontananza, il Delfino è pronto a riabbracciare Palena. Il sodalizio biancazzurro ha infatti deciso di tornare nel centro montano per la preparazione estiva dopo che l'anno scorso la truppa, all'epoca guidata da Zeman, lavorarò in sede dopo che era saltata in extremis l'esperienza in Canada e che Palena, gettonatissima, nel frattempo era stata "occupata" da altri club, tra i quali l'Avellino. La squadra irpina a Palena si era trovata a meraviglia, tanto che avrebbe voluto confermare la sua presenza anche nel 2024, ma sarà costretta a cambiare sede ed opterà probabilmente per Fiuggi dato che ha ricevuto comunicazione che le strutture palenesi sono occupate. Dunque, il ritiro 2024 in altura della squadra pescarese sarà nuovamente a Palena, sede storica perchè, eccetto il 2023 come detto, sin dall'epoca di Oddo (2015) il centro montano in provincia di Chieti a 767 metri sul livello del mare ha visto nascere le stagioni con Zeman, Pillon, Zauri e Auteri e Colombo in panchina.  Da metà luglio (indicativamente dal 15) a fine mese  (probabilmente il 30) la squadra sarà in paese dove c'è un campo comunale, "Gli Angeli di Palena", con un manto erboso in perfette condizioni, curato dalla Polisportiva locale, e strutture ottimali per i lavori di preparazione alla stagione. Il fiume Aventino che scorre di fianco al campo consente a fine allenamenti di fare sedute naturali di crioterapia per recuperare dallo sforzo (oltre che per  contrastare le infiammazioni e migliorare il recupero fisico post-infortunio). Previste un paio amichevoli a Palena, come da tradizione (probabilmente una selezione di dilettanti locali e una tra Delfino Flacco e Notaresco , spesso sparring partner dei biancazzurri) ma date e calendario della permanenza biancazzurra a Palena verranno comunicati più avanti in maniera ufficiale dal club dannunziano. Tempo fa il presidente Daniele Sebastiani aveva ipotizzato un test di livello internazionale, che però si terrebbe all'Adriatico al rientro in sede. Di certo il Pescara disputerà il 12 agosto al Dei Marsi di Avezzano una gara amichevole che coinciderà con la presentazione ufficiale dei nuovi biancoverdi, che potrebbero avere in prestito alcuni giovani promettenti del vivaio pescarese. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritiro ed amichevoli, inizia a delinearsi l'estate biancazzurra

IlPescara è in caricamento