Martedì, 21 Settembre 2021
Calcio

Pescara calcio: il Poggio degli Ulivi mette contro De Cecco e Sebastiani

A chi tocca il conto per l'utilizzo del Poggio degli Ulivi? Per De Cecco spetta alla Pescara Calcio, la società biancazzurra, invece ha fatto sapere di vantare dei crediti nei confronti della società che gestisce l'impianto e di De Cecco

Della serie c'eravamo tanto amati. Sei mesi fa abbracci, strette di mano e la voglia di tornare grandi tutti assieme. Poi il grande gelo e l'uscita di scena dalla compagine biancazzurra del presidente De Cecco. Ieri sera a "Solo Calcio", nota trasmissione dell'emittente Rete 8, condotta dal giornalista sportivo Massimo Profeta e dalla bella Debora Terenzi, è andato in scena un vero e proprio braccio di ferro tra l'ex presidente biancazzurro, Beppe De Cecco, e l'attuale presidente Daniele Sebastiani.

Poco prima dell'allenamento di ieri, alla squadra di Zeman è stata comunicata l'impossibilità di utilizzare l'impianto del Poggio degli Ulivi per l'assenza di energia elettrica. A far rimanere l'impianto sportivo senza corrente è stato il mancato pagamento della bolletta. A chi il conto? Il patron della pasta abruzzese, intervenuto nel corso della trasmissione di Rete 8, ha detto la sua: "Non è mia intenzione remare contro il Delfino, resto comunque il primo tifoso biancazzurro. La società (ora in mano al presidente Sbastiani)  non ha pagato le ultime sei mensilità d'affitto; pertanto Ammazzalorso, responsabile del centro sportivo,non ha il denaro necessario per saldare le utenze".

 La replica della società biancazzurra non si è fatta attendere e a parlare è stato il presidente Daniele Sebastiani. "E' il club che vanta un credito nei confronti della Pro Sport, società che gestisce il Poggio, e nei riguardi di Peppe De Cecco. E poi, come da contratto di locazione stipulato, le utenze sono a carico del proprietario dell'impianto e non del locatario. Il problema non è nostro. A questo punto - ha concluso Sebastiani - vaglieremo altre soluzioni". L'intervento di De Cecco, poi, si è concluso con la promessa che farà lui fronte al pagamento delle utenze fino al termine del campionato in corso.

La banda Zeman, intanto, fino a giovedì, giorno della rifinitura in vista del recupero con la Reggina, in programma venerdì alle ore 20,45,  si allenerà all'Antistadio Flacco. Il tecnico boemo dovrà fare a meno di Verratti per squalfica, ma salvo imprevisti dell'ultim'ora potrà nuovamente contare su Insigne, completamente ristabilitosi dal suo infortunio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara calcio: il Poggio degli Ulivi mette contro De Cecco e Sebastiani

IlPescara è in caricamento