Calcio

Pescara Calcio, Zanon parla da leader: "Non molliamo"

Il terzino destro del Pescara, Damiano Zanon, dopo tanti anni passati sui campi dei dilettanti, non è tipo che molla la presa per due gare non giocate. Dal sito della società biancazzurra ha spronato i compagni a rimanere concentrati per centrare l'obiettivo A

"Venivamo da un periodo molto positivo (sei vittorie consecutive)", ha spiegato il difensore aquilano classe 83', "e sicuramente lo stop forzato ci ha penalizzato". Nonostante la serie positiva interrotta dalla neve, però, il terzino del Delfino ha fatto capire che la banda di Zeman ha intenzione di riprendere subito a correre dalla trasferta di Bergamo contro l'Albinoleffe.

"A parte qualche disagio di troppo dovuto alla neve e al freddo polare -  ha raccontato Zanon - alla fine siamo stati abbastanza costanti negli allenamenti, non abbiamo mollato. Credo che l'importante sia stato non cedere mentalmente, ma rimanere concentrati. Non è stato facile, ma ormai abbiamo già archiviato queste due settimane e siamo pronti per prepararci per la gara di Bergamo".

Nonostante le due partite da recuperare il Pescara è rimasto nella zona altissima della classifica, a due punti dalla coppia Sassuolo-Torino ferma a quota 53. Per Zanon sicuramente una cosa positiva ma da vivere con la giusta umiltà e concentrazione. "E' qualcosa di inaspettato, ma che non può che farci piacere soprattutto per i tanti sacrifici che stiamo facendo da inizio stagione. Stiamo lottando per qualcosa di importante, ma non dimentichiamo che il primo obiettivo resta giocarci partita per partita e dare il massimo in ogni gara: i risultati verranno da sé". 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Calcio, Zanon parla da leader: "Non molliamo"

IlPescara è in caricamento