rotate-mobile
Calcio Montesilvano

Pescara Calcio: faccia a faccia fra tifosi e giocatori, interrotto allenamento

Allenamento interrotto per diversi minuti oggi pomeriggio a Montesilvano per i giocatori del Pescara Calcio, che hanno incontrato i tifosi in un'improvvisata al Centro Vestina. La richiesta: "Più grinta e carattere"

"Più grinta e attaccamento alla maglia biancazzurra".

E' quanto chiesto dai tifosi del Pescara Calcio ai giocatori durante il faccia a faccia che si è svolto nel pomeriggio di oggi al Centro Vestina di Montesilvano, dove la squadra di sta allenando in vista della sfida con l'Atalanta.

Gli ultras sono arrivati all'improvviso e l'allenamento è stato interrotto per diversi minuti. I giocatori hanno parlato all'interno della palestra a porte chiuse con i tifosi, in particolare sono rimasti a colloquio Blasi, Cascione e Terlizzi. Sul posto anche la Polizia.

L'allenamento poi è ripreso senza problemi. Dopo Stroppa dunque, finito sotto accusa dopo la sconfitta di Udine al quale la società ha dato ancora fiducia, ora i giocatori sono finiti alla sbarra per l'inizio di campionato tutt'altro che entusiasmante del Delfino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Calcio: faccia a faccia fra tifosi e giocatori, interrotto allenamento

IlPescara è in caricamento