menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara Brescia 2-1 | Il Delfino festeggia i suoi 80 anni con una rimonta

Ospiti inizialmente in vantaggio con Dall'Oglio. La squadra di casa pareggia con Memushaj, poi in goal ancora Lapadula per il ribaltamento di fronte. Un'importantissima vittoria per i biancazzurri di Massimo Oddo

Il Pescara festeggia i propri 80 anni con una vittoria in rimonta, battendo il Brescia 2-1 tra le mura amiche (e davanti al mitico Leo Junior, presente tra il pubblico). Rondinelle in vantaggio al 18' del primo tempo con Dall'Oglio, che spara dai 30 metri superando Fiorillo dopo aver preso prima la parte interna del palo.

Bisogna attendere l'avvio della ripresa per assistere al pareggio biancazzurro: al 3' Memushaj incoccia su calcio d'angolo portando il risultato sull'1-1. Il sorpasso, con relativo capovolgimento di fronte, avviene al 31', quando Lapadula - ancora lui! - fredda Minelli e fissa il punteggio sul definitivo 2-1.

Cinque minuti più tardi la squadra di casa si ritrova in inferiorità numerica per l'espulsione di Verre dopo un fallaccio su Morosini. In pieno recupero anche gli ospiti rimangono in dieci per il doppio giallo inflitto a Mazzitelli. Al triplice fischio finale, il Pescara può godersi il suo quinto successo consecutivo con una prestazione decisamente positiva.

PESCARA (4-3-2-1) - Fiorillo, Vetturini, Fornasier, Mandragora, Zampano, Memushaj, Torreira (1' st Verde/29' st Cappelluzzo), Verre, Pasquato, Caprari (18' st Caprari), Lapadula. A disp.: Algegani, Bruno, Zuparic, Mazzotta, Acosta, Selasi. All. Oddo

BRESCIA (4-2-3-1) - Minelli, Venuti (32' st Morosini), Ant. Caracciolo, Calabresi, Castellini, Salifu, Mazzitelli, Kupisz, Dall'Oglio, Marsura (2' st E. Lancini), Geijko (30' st And. Caracciolo) A disp.: Arcari, Abate, Camilleri, N. Lancini, Cavilli, Rosso. All. Boscaglia

RETI: 18' pt Dall'Oglio, 3' st Memushaj, 31' st Lapadula

Arbitro: Sacchi (sezione di Macerata)

Assistenti: Del Giovane (sezione di Albano Laziale) e Villa (sezione di Rimini)

IV Uomo: Mancini (sezione di Fermo)

Ammoniti: Memushaj, Mitrita (P) Salifu, Morosini (B).

Espulsi: Verre 36' st, 47' st Mazzitelli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento