rotate-mobile
Calcio

Pescara - Avellino: ultime, probabili formazioni e dove vederla in tv o in streaming

Colombo conferma il 4-3-2-1, dubbi in difesa e in attacco. Campani con l'ex Illanes subito in campo. "Non si vince con il blasone, servono fame e talento"

Finalmente si gioca. Parte domani sera alle 20:30 dall'Adriatico il cammino del Pescara nel girone C di Lega Pro. Obiettivo promozione per la squadra di Alberto Colombo, che debutta in casa contro una big della categoria, l'Avellino, anch'essa costruita con l'obiettivo di inseguire fino alla fine il ritorno in B.

"C'è grande motivazione e voglia di giocare davanti al nostro pubblico. Anche questa mattina abbiamo avuto una grande dimostrazione della curva nord verso questi ragazzi. Come arriviamo? Sicuramente con un discreto livello di preparazione. Durante le amichevoli abbiamo avuto alti e bassi, com'è normale che sia. Il mercato ha completato la rosa: chi è arrivato può aver bisogno di tempo per entrare in forma, altri sono già pronti per essere gettati nella mischia".

Colombo ha spiegato che tipo di partita vedremo domani sera: "Conterà l'approccio, chiaro, ma poi chi avrà più voglia di vincere con capacità di soffrire e determinazione la spunterà. Quando calerà la condizione, si allungheranno gli spazi e serviranno altre qualità. L'Avellino ha un mix di giocatori che hanno fatto buon campionato l'anno scorso e nuovi acquisti importanti. Dobbiamo avere rispetto, ma tutto qui. Dobbiamo incutere il giusto timore agli avversari, attraverso una prestazione di sostanza e tecnica. Mettere insieme tanti giocatori che parlano lingue diverse può richiedere tempo. C'è chi con esperienza capisce subito i nuovi codici, chi è più giovane e va accompagnato". 

Il tecnico dà un giudizio sul mercato del Pescara: "E' stato fruttuoso, abbiamo colmato lacune numeriche e di caratteristiche. Inalcuni settori si è ampliata la scelta dei singoli per caratteristiche, e davanti abbiamo un surplus di giocatori: la competizione va bene, ma deve essere migliorativa per la squadra. Dobbiamo essere bravi a far girare gli episodi dalla nostra parte, cercando l'episodio durante le partite".

La formazione non è ancora del tutto fatta: ci sono almeno due dubbi. Pellacani o Brosco in difesa, Kolaj o Delle Monache in attacco. Palmiero dentro solo a gara in corso, la diga mediana sarà Gyabuaa. "Li ho sempre. Chi è appena arrivato è stato visto poco, qualcuno invece tira la carretta dall'inizio e nelle gerarchie è messo meglio di altri. Sulla veste tattica, invece, dubbo non ne ho. Oggi abbiamo un equilibrio, la cosa primaria che fa la differenza, se hai anche qualità, è l'atteggiamento. E il carattere, che in questo girone devi mettere in campo".

In C avere un nome altisonante non basta: "Il blasone ce l'abbiamo dietro, sulle nostre spalle, con una città e una tifoseria importanti. Ma conta chi ha più fame e più talento. Nessuno ci regalerà nulla. Il girone sarà difficile per tutti. Qui non vinci perché ti chiami Pescara, ma creando la giusta alchimia e delle certezze sul campo. La griglia di partenza? Tolti noi, che dobbiamo ancora diventare squadra, vedo Catanzaro, Crotone, Foggia e Avellino. Sorprese? Virtus Francavilla, Monopoli, Turris e occhio al Latina, che può essere la vera rivelazione".

Confermato, in prestito dalla Samp, il baby Delle Monache: il 2005 sarà subito protagonista con una maglia da titolare? "Quando è entrato, domenica scorsa, ha cambiato la partita. Io non considero l'età nelle scelte, se uno mo dimostra di essere un giocatore importante, per me l'anno di nascita non fa differenza. Può giocare anche dall'inizio, il suo ruolo è l'esterno d'attacco, ma può evolversi e deve farlo per imporsi ad alti livelli".

Pescara - Avellino: probabili formazioni

Pescara (4-3-2-1): Plizzari; Cancellotti, Ingrosso, Brosco, Milani; Germinario, Gyabuaa, Mora; Cuppone, Kolaj; Lescano. All. Colombo.

Avellino (3-4-3): Marcone; Zanandre, Aya, Illanes; Tito, Franco, Dall'Oglio, Ricciardi; Di Gaudio, Murano, Guadagni. All. Taurino.

Pescara - Avellino: dove vederla in tv o in streaming

Pescara - Avellino, in programma domani sera, 4 settembre, alle 20:30 allo stadio Adriatico, per la 1a giornata di serie C girone C, sarà trasmessa in streaming per gli abbonati su Eleven Sports.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara - Avellino: ultime, probabili formazioni e dove vederla in tv o in streaming

IlPescara è in caricamento