menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara Ascoli: statistiche e probabili formazioni

In vista del posticipo della 15^ giornata, che vedrà il Pescara impegnato all'Adriatico con i bianconeri dell'Ascoli, Di Francesco deve fare i conti con pesanti assenze nell'organico

Dopo lo scoppiettante pari con il Piacenza, i biancazzurri di Di Francesco sono al lavoro per prepare il delicato impegno casalingo con l'Ascoli di Castori, in programma lunedì alle 19. L'allenatore pescarese, per il posticipo della 15^ giornata di Bwin, dovrà fare a meno di quattro titolari: Cascione e Mengoni sqaulificati, Olivi e Petterini infortunati.In questi giorni andranno verificate anche le condizioni di Soddimo che martedì non ha preso parte alla gara con il Piacenza per una distorsione alla caviglia.

La linea difensiva sarà inedita e composta dai giovani Alcibiade e Sembroni in mezzo con Zanon a destra, unico titolare, e Mazzotta a sinstra. In mediana, assente lo qualificato Cascione, agiranno Gessa a destra, Tognozzi e Nicco in mezzo, e Bonanni a sinistra. In attacco, considerata la deludente prova di Maniero contro il Piacenza, si va verso la coppia Ganci-Sansovini.

ASCOLI.  Ieri i bianconeri, al C.S. Città di Ascoli, sono stati impegnati da Castori in una seduta tattica con partita finale a campo ridotto. Hanno lavorato a parte Sommese e Giorgi che con ogni probabilità oggi si riuniranno al gruppo. Bonvissuto si è regolarmente allenato, mentre Faisca e Romeo hanno lavorato a parte: il difensore per un problema alla schiena, l’attaccante per un fastidio muscolare che lo costringerà ad un programma di recupero per venti giorni.

IL FISCHIETTO La delicata sfida tra Pescara e Ascoli è stata affidata dal designatore Rosetti al signor Emiliano Gallione di Alessandria. Il 36enne fischietto piemontese, che si occupa di sicurezza sul lavoro, è stato promosso nella Can A e B nell'estate del 2009. All'Adriatico sarà assistito da Tasso e Santuari e dal quarto ufficiale Di Francesco.

I PRECEDENTI: Partita di grande fascino e grandi tradizioni quella tra Pescara e Ascoli. Le due formazioni, tra serie A, serie B, serie C e Coppa Italia, si sono affrontate in 39 occasioni. L'ultima sfida all'Adriatico risale al campionato di serie B 2004-2005. In quell'occasione l'Ascoli s'impose per 2 a 0 grazie alle reti di Bucchi e Colacone. L'ultima vittoria del Pescara, invece, è targata Ivo Iaconi. Nella stagione 2003-2004 i biancazzurri s'imposero per 2 a 1 grazie ad una doppietta di Emanuele Calaiò. Rete bianconera di Colacone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento