Sabato, 25 Settembre 2021
Calcio

Auteri vara il Pescara da primato anti-Vis Pesaro: "Vincere con il gioco"

Il tecnico lancia Rasi titolare sulla fascia sinistra, De Marchi verso la conferma in attacco. Clmenza favorito su Galano. Illanes in panchina. "Pensiamo alle tre partite in una settimana"

Il Pescara anti-Vis Pesaro è pronto. Auteri ha già la formazione in tasca, anche se ufficialmente solo un biancazzurro è certo di scendere in campo: Alessio Rasi, sulla fascia sinistra, al posto dello squalificato Nzita. De Marchi stringe i denti in attacco, Illanes va in panchina, out Bocic e Chiarella. Difesa confermata in blocco, con i mediani Pompetti e Memushaj e D'Ursi-Clemenza ali del tridente.

Che partita si aspetta il tecnico siciliano? "Dura, di gare abbordabili non mi ricordo in carriera. La Vis giocherà di rimessa, ma ha qualità e valori. In una partita servono tante facce, quella sporca e cattiva. Voglia di soffrire, ci sono gli avversari e devi essere solido consistente, saper ribattere colpo su colpo. Il gruppo è folto, ed è importante, abbiamo tanti giocatori delle stesso livello, anche se con caratteristiche diverse. Tra poco si giocherà spesso e i turni infrasettimanali saranno importanti, perché i punti persi lì non li recupererai più", ha detto l'allenatore.

Auteri chiede ai suoi di non perdere mai l'identità nel suo 3-4-3: “Il filo conduttore è il gioco. Ordine, mentalità, idee e codificare tante situazioni, i numeri lasciamoli stare. Con il 4-3-3 spazio a Valdifiori? Mirko è un ottimo professionista che si è allenato bene ed è partecipativo e positivo con i compagni, ci darà una mano”.

Dopo due vittorie, con un tris può eguagliare Galeone nel '91. E candidarsi alla B diretta: “Quanta acqua deve passare ancora sotto i ponti prima di fare certi discorsi…”, la chiusura sarcastica del mister.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auteri vara il Pescara da primato anti-Vis Pesaro: "Vincere con il gioco"

IlPescara è in caricamento