rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Calcio

Pescara-Ancona è il Derby dell'Adriatico: ultime, probabili formazioni e dove vederla in tv e in streaming

Partita importante per entrambe le formazioni. Settore ospiti sold out, tifoseria di casa in contestazione

E' tempo di Derby dell'Adriatico a Pescara. Domenica 21 aprile alle ore 16:30 di scena nell'impianto di via Pepe ci sarà infatti l'Ancona per una partita sentitissima dalle due tifoserie e con punti pesanti in palio. I supporters dorici hanno polverizzato in meno di 24 ore i 741 biglietti a disposizione nel settore ospiti perchè la gara è davvero importante nella rincorsa salvezza essendo la penultima giornata di regular season; i tifosi di casa continueranno invece nella contestazione al presidente Sebastiani e diserteranno gli spalti nel primo tempo.

L’Ancona di Boscaglia è tornata a sperare nella salvezza diretta dopo il successo casalingo per 3-1 sul Sestri Levante ma ha necessità assoluta di fare bottino pieno per non rimandare ogni verdetto all'ultima gara ed essere risucchiata nei playout.
Ora i dorici sono quintultimi a tre lunghezze proprio dai liguri con lo scontro diretto a favore (differenza reti). E il Pescara? Dopo il successo di Olbia si è riaperto uno spiraglio per il quinto posto ma è prioritario difendere il sesto appena riconquistato dagli assalti di Juventus baby e Pontedera.



 

LE ULTIME - Nel Pescara out certamente Pellacani e Masala, in dubbio Aloi e Di Pasquale. In caso di forfait di Aloi tornerà titolare in mediana il baby Dagasso. Sarà confermato per il resto lo stesso undici iniziale di Olbia, ma c'è un ballottaggio che verrà sciolto in extremis: sarà confermato Pierno come terzino sinistro o rientrerà Milani come titolare dopo aver scontato il suo turno di squalifica in Sardegna? Davide Merola, reduce da un affaticamento muscolare, risponderà presente. Nell'Ancona, scontate le rispettive squalifiche, torneranno a disposizione l’ex Lorenzo Paolucci (abruzzese di Tollo), Gatto e Cioffi e anche il centrale di difesa Mondonico, reduce da un infortunio di natura muscolare, sarà tra i convocati di Boscaglia che si schiererà probabilmente con un 4-4-1-1.

L'ARBITRO – A dirigere il match sarà Dario Madonia della sezione di Palermo al quarto anno di C (un solo precendente col Delfino, quello del 9 aprile 2022 Pescara-Grosseto 2-1). I guardalinee saranno Alessandro Munerati della sezione di Rovigo e Glauco Zanellati della sezione di Seregno, il quarto uomo Alessio Amadei della sezione di Terni

PROBABILI FORMAZIONI - Pescara (4-3-3): Plizzari, Floriani Mussolini, Brosco, Mesik, Milani, Dagasso, Squizzato, Tunjov, Merola, Cuppone, Accornero, All. Cascione.

Ancona (4-4-1-1): Perucchini, Barnabà, Pasini, Mondonico, Martina; Paolucci, Gatto, Prezioso, Giampaolo, Saco, Spagnoli. All. Boscaglia

DOVE VEDERE LA PARTITA - Pescara-Ancona, partita valida come turno N.37 del girone B Lega Pro, in programma domenica 21 aprile alle ore 16:30 allo stadio Adriatico, sarà trasmessa su Sky Sport e in streaming su Now

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Ancona è il Derby dell'Adriatico: ultime, probabili formazioni e dove vederla in tv e in streaming

IlPescara è in caricamento