menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, andiamo, è tempo di migrare... a Novara

La squadra di Massimo Oddo ritroverà l’ex allenatore Marco Baroni, esonerato alla vigilia dell’ultima gara di campionato 2014/2015 contro il Livorno per fare spazio proprio a Oddo

Neanche il tempo di godersi la vittoria per 1-0 contro la Pro Vercelli che per i biancazzurri è già tempo di tornare in campo.

Lunedì 26 ottobre, infatti, per l'anticipo della decima giornata di Serie B si disputerà Novara-Pescara, alle ore 20.30 presso lo Stadio Comunale “Silvio Piola”.

La compagine di Massimo Oddo ritrova l’ex allenatore Marco Baroni, esonerato alla vigilia dell’ultima gara di campionato 2014/2015 contro il Livorno per fare spazio proprio a Oddo. 

Come noto, fu proprio da quella partita che cominciò la gloriosa "cavalcata" degli abruzzesi nel segno dei playoff, fino ad arrivare alla finale persa contro il Bologna.

Ma torniamo alla sfida tra Novara e Pescara, che nello scorso torneo si è chiusa sul risultato di 0-0 sia all'andata che al ritorno. Per domani sera, in occasione di questo atteso incontro di calcio, la Questura del capoluogo piemontese ha indicato, quale uscita autostradale da utilizzare per i tifosi del Delfino, quella di Novara Est sull’A4.

Lo stadio Silvio Piola si trova in viale Marmo (zona Agogna). La squadra è partita oggi pomeriggio intorno alle ore 16 dopo essersi ritrovata all'Hotel Dragonara di San Giovanni Teatino. Per quanto riguarda la probabile formazione, in avanti Cocco potrebbe essere preferito a Caprari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento