menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padova Pescara: probabili formazioni

In vista della difficile trasferta di Padova, ieri, i ragazzi di Di Francesco hanno disputato un'amichevle contro il Popoli, vincendo per 13 a 1. Contro i veneti a disposizione Ariatti

Sbancare l'Euganeo sarà difficile, i biancoscudati di Calori viaggiano alla media di 2,60 punti a partita tra le mura amcihe, ma il buon momento di forma dei ragazzi di Di Francesco lascia ben sperare i tifosi biancazzurri. Per la difficile trasferta in terra veneta Olivi e compagni potranno contare anche sul ritorno a tempo pieno di Luca Ariatti. L'ex Chievo, che è rimasto in panca per 90' contro il Grosseto, ieri ha disputato senza alcun problema la partitella infrasettimanale con i dilettanti del Popoli.

Tredici le reti messe a segno dal Pescara. PESCARA 1^ TEMPO: Pinna; DelPrete, Olivi, Mengoni, Mazzotta; Gessa, Cascione, Tognozzi, Bonanni; Ganci, Sansovini. PESCARA 2^ TEMPO: Cattenari; Zanon, Alcibiade, Sembroni, Petterini; Ariatti, Nicco, Zappacosta, Mazzotta; Stoian, Soddimo. Marcatori: Tripletta per Ganci, doppiette per Sansovini, Soddimo e Stoian, un gol a testa per Bonanni, Tognozzi, Gessa e Zappacosta. Hanno lavorato a parte il baby Verratti e Bartoletti, mentre non si è allenato Maniero.

Di Francesco ha fatto capire che all'Euganeo si affiderà al 4-4-1-1, modulo che da sicuramente più affidabilità rispetto allo spumeggiante 4-3-1-2 vittorioso contro il Grosseto. A centrocampo torneranno Bonanni sulla sinistra eTognozzi al centro con Cascione, con l'inamovibile Gessa a destra. In avanti, a supporto di Sansovini, ci sarà Ganci. In difesa Mengoni riprenderà il suo posto al centro al fianco di capitan Olivi.

PADOVA. I biancoscudati, tra le mura amiche dell'Euganeo, hanno ottenuto 4 vittorie e 1 pareggio (contro la capolista Novara) frutto di 12 reti fatte e solo 2 subite. Calori, che dovrà rinunciare al centrocampista Vicente, infortunatosi al ginocchio durante il derby vinto con il Cittadella, si affiderà con il Pescara ancora una volta al 4-3-1-2. A protezione di Agliardi ci saranno Crespo a destra, Trevisan (che sostituirà lo squalificato Legati) e Cesar al centro e Renzetti a sinistra. In mezzo al campo, ai lati del regista Italiano, giocheranno Bovo e uno tra Cuffa e Jidayi. In avanti alle spalle di Succi e Vantaggiato, agirà Di Gennaro.

(foto Sandro Mori)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento