Pescara calcio

Milan-Pescara 1-0 | Il Delfino se ne va al "Diavolo" e la vittoria va ai rossoneri

Jack Bonaventura regala i tre punti alla squadra di Montella, mentre i biancazzurri dell'ex Oddo devono accontentarsi della "solita" buona prestazione che però non frutta risultati utili in classifica

Alla Scala del calcio, Milan-Pescara si conclude 1-0. Considerando la caratura dell'avversario, questa potrebbe essere paradossalmente una buona notizia, ma in realtà non lo è.

Se, infatti, Jack Bonaventura è stato bravo a regalare i tre punti alla squadra di Montella, sbloccando la situazione al 49' con un gran rasoterra dal limite, gli abruzzesi dell'ex Massimo Oddo hanno dovuto accontentarsi, per l'ennesima volta, della "solita" buona prestazione che però non frutta risultati utili in classifica, e anzi vale una sconfitta "appena" di misura contro il Diavolo, mica l'ultimo arrivato.

ODDO CI CREDEVA - Eppure Oddo, che tornava allo stadio di San Siro da avversario, era convinto di riuscire a strappare almeno un pareggio: il tecnico biancazzurro, privo dello squalificato Campagnaro, si è affidato nuovamente ad Aquilani (che poi uscirà dopo uno scontro di gioco con Memushaj) lasciando Cristante in panchina, ma tutto ciò non è servito.

Un errore di Mitrita ha permesso ai rossoneri, scesi in campo senza l'ex Lapadula, di ottenere la punizione con cui Bonaventura ha trafitto Bizzarri, facendo passare la sfera sotto la barriera. Peccato.

Una partita interpretata bene e una prova incoraggiante per il futuro; tuttavia, nonostante ciò, la prima vittoria del Delfino in campionato tarda ancora ad arrivare. Prossimo step: domenica 6 novembre all'Adriatico contro l'Empoli per il lunch match.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Pescara 1-0 | Il Delfino se ne va al "Diavolo" e la vittoria va ai rossoneri

IlPescara è in caricamento