rotate-mobile
Calcio

Il pescarese Matteo Dagasso tra i dieci giovani di Serie C pronti a spiccare il volo

Il canterano biancazzurro è una delle rivelazioni del Girone B ed è stato inserito da Sportitalia nella top 10 dei migliori prospetti della terza serie

Ogni anno la Serie C accende i riflettori per lanciare giovani prospetti destinati a lasciare un segno nel panorama nazionale e questa prima parte di stagione 2023-24 ha messo in luce alcuni elementi interessantissimi. Tra questi c'è un giocatore del Pescara, abruzzese doc, che non ha minimamente patito il salto dal settore giovanile al calcio dei professionisti. Stiamo parlando di Matteo Dagasso, centrocampista che si "sdoppia" in mezzala o regista. E' la rivelazione del Delfino ed ha anche segnato il primo gol tra i grandi in casa contro l'Olbia. La redazione di Sportitalia lo ha inserito tra i dieci giocatori con le prospettive più rosee in vista dei prossimi anni. Il presupposto fondamentale della classifica è il rendimento in questa prima parte di stagione, ma non solo. Si tiene conto anche delle qualità personali (all'orizzonte) a livello tecnico e comportamentale.

Questo il giudizio della celebre Sportitalia sul giocatore:
"Matteo Dagasso (Pescara): classe 2004, è il gioiellino della truppa di Zeman. Molti dicono sia nata una stella. Personalità, talento e tantissima leadership. Da mezzala, oppure spostato più avanti, è un recupera palloni e verticalizza con grande autorevolezza. Al centro o più defilato, il Pescara non riesce più a fare a meno delle sue qualità. La B lo aspetta"
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pescarese Matteo Dagasso tra i dieci giovani di Serie C pronti a spiccare il volo

IlPescara è in caricamento