Sabato, 13 Luglio 2024
Calcio

Coulibaly incontra gli alunni del Comprensivo Pescara 6 per 'Sport e Integrazione'

I giovani studenti dell’Istituto Comprensivo Pescara 6 hanno incontrato oggi il centrocampista del Delfino Pescara 1936: "Per arrivare a giocare a calcio in Italia ho affrontato un percorso lungo e pericoloso"

E' stato un giorno speciale per gli alunni dell'Istituto Comprensivo Pescara 6, insieme a Mamadou Coulibaly, centrocampista del Delfino Pescara 1936, per l’ultimo incontro nelle scuole vincitrici della Campagna educativa “Campioni di Fair Play”. All’appuntamento hanno partecipato oggi anche Giovanni Ugo Patanè, Direzione Generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Enzo Imbastaro, Presidente Comitato regionale CONI Abruzzo, ed il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo, Ada Grillantini.

La Campagna educativa “Campioni di Fair Play” e gli incontri nelle scuole vincitrici sono parte del progetto “Sport e integrazione”, giunto alla sua quarta edizione nell’ambito dell’Accordo di programma tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il CONI per la promozione delle politiche di integrazione attraverso lo sport.

“Per arrivare a giocare a calcio in Italia ho affrontato un percorso lungo e pericoloso - ha detto Coulibaly - ma adesso sono felice perché ho trovato la vita che sognavo e devo ringraziare il Pescara e la città intera per l’opportunità che mi ha dato. Sono stato accolto bene fin dall'inizio e non ho mai subito, fortunatamente, episodi di discriminazione, mi sono integrato con la squadra ed ho stretto rapporti con tutto il gruppo, grazie anche all’allenatore che mi sta insegnando tanto. È stato difficile all’inizio superare l’esperienza del viaggio in mare, adesso invece penso solo a fare bene col Pescara e ogni tanto faccio visita alla casa famiglia dove sono stato accolto per ritrovare i ragazzi con cui ho condiviso i primi mesi”. 

L’incontro tra Coulibaly e gli alunni dell'Istituto Comprensivo Pescara 6 ha suggellato dunque il percorso valoriale realizzato con le scuole primarie, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il progetto “Sport di classe”. Ogni classe aderente ha avuto la possibilità di riflettere sui temi del Fair Play e della lealtà sportiva con l’ausilio di strumenti e materiali didattici; attraverso gli incontri, gli studenti hanno avuto la possibilità di ascoltare le testimonianze dalla viva voce dei protagonisti sportivi, esempi di integrazione attraverso lo sport.

Mamadou Coulibaly incontra gli alunni del Comprensivo Pescara 6-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coulibaly incontra gli alunni del Comprensivo Pescara 6 per 'Sport e Integrazione'
IlPescara è in caricamento