menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malore per Grassadonia durante Brescia-Pescara, ecco come sta ora il mister

L'allenatore è svenuto in panchina a seguito di un calo di pressione ma adesso si è ripreso e sta bene. Lo ha confermato lui stesso, intercettato dalle telecamere di Rete 8

Paura oggi in campo, nei minuti finali di Brescia-Pescara, per un malore occorso al mister biancazzurro Gianluca Grassadonia. Secondo quanto spiegato nel dopo gara dal direttore sportivo Bocchetti, l'allenatore è svenuto in panchina a seguito di un calo di pressione. Grassadonia aveva infatti la febbre e, di conseguenza, il suo fisico era un po' debilitato.

Soccorso dall'ambulanza, prontamente intervenuta, il mister non ha avuto bisogno di essere trasportato in ospedale e si è di fatto ripreso nel giro di pochi minuti. Esclusa categoricamente la possibilità di aver contratto il Covid, ipotizzata da qualcuno dopo il caso di un giocatore del Delfino che, come annunciato oggi dallo stesso club, è risultato positivo al coronavirus.

Successivamente, Grassadonia è stato intercettato dalle telecamere di Rete 8 che lo hanno ripreso mentre, a bordo di un'auto, stava lasciando lo stadio Rigamonti. Il tecnico si è fermato per pochi secondi e ha rassicurato l'inviato Enrico Giancarli confermandogli che adesso sta bene (in quel momento, tra l'altro, stava anche fumando una sigaretta). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento