Sabato, 13 Luglio 2024
Calcio

Un libro sulla storia di Mario Tontodonati, bomber biancazzurro degli anni '30

Gianni Lussoso pubblica un racconto fedele e dettagliato sulla carriera agonistica del più prolifico marcatore che ha vestito la maglia biancazzurra. Al volume ha partecipato anche il professor Gianfranco Sborgia

Venerdì 10 luglio, alle ore 11, nella sala consiliare del Comune di Pescara, sarà presentato "Mario Tontodonati, un re senza corona", libro scritto e pubblicato da Gianni Lussoso. La vita e la carriera dell'attaccante che vanta il maggior numero di goal realizzati con la maglia del Pescara vengono raccontati attraverso le testimonianze e un'attenta ricerca realizzata in collaborazione con il professor Gianfranco Sborgia, docente universitario, oculista e medico sportivo.

Un omaggio a un grande calciatore, simbolo della gloriosa "Strapaesana", capace di mettere a segno ben 120 goal durante la sua militanza in biancazzurro. Tontodonati, soprannominato "testina d'oro" per le sue capacità realizzative nel gioco aereo, ha giocato anche nella Roma, nella Lucchese, nel Torino e soprattutto nel Bari dove ha lasciato uno straordinario ricordo.

Suo compagno di squadra in quegli anni vissuti a Pescara è stato Mario Pizziolo, campione del mondo nel 1934. Alla presentazione prenderanno parte il sindaco Carlo Masci e i figli di Mario Tontodonati e di altri calciatori di quell'epoca come Mariani e Maturo. L'occasione è propizia per poter acquistare il libro a prezzo scontato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un libro sulla storia di Mario Tontodonati, bomber biancazzurro degli anni '30
IlPescara è in caricamento