Pescara Calcio, squalificati Kastanos e il direttore sportivo Repetto

I siciliani invece non potranno contare sull'ex biancazzurro, Mamadou Coulibaly, squalificato dopo l'espulsione di ieri

Il Pescara dovrà fare a meno del cipriota Grigoris Kastanos che dopo l'ammonizione rimediata nel corso della partita di ieri, venerdì 17 luglio, contro il Frosinone, è stato squalificato per una giornata dal giudice sportivo.
I siciliani invece non potranno contare sull'ex biancazzurro, Mamadou Coulibaly, squalificato dopo l'espulsione di ieri.

Per il Delfino è scattata anche la squalifica per il direttore sportivo Giorgio Repetto espulso ieri dall'arbitro Dionisi «per avere, al 37° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

Torna su
IlPescara è in caricamento