rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Calcio

La Juniores del Montesilvano scrive la storia: è campione d'Abruzzo

La squadra di Antignani batte in finale la RC Angolana ai calci di rigore al termine di una partita spettacolare e vola alle fasi nazionali

La Juniores di mister Antignani è campione d’Abruzzo. Questo il verdetto del comunale di Ortona, dove Montesilvano e RC Angolana hanno battagliato fino allo stremo delle forze. A decidere il vincitore è stata la lotteria dei rigori, che a oltranza ha sorriso ai verdeoro. Decisive le scelte del tecnico del Montesilvano: sceglie Zuccarini come compagno di Di Tommaso in difesa e alza Piovani a centrocampo, in attacco Di Giambattista con Centimo e Fidanza. Il Montesilvano parte decisamente meglio, tenendo un baricentro alto e chiudendo gli spazi agli avversari. Il vantaggio è solo una questione di minuti e porta la firma di Zuccarini, abile a ribadire in rete la respinta del portiere angolano. I nerazzurri non demordono e al primo affondo pareggiano la partita con il solito Tidiane, bravo a destreggiarsi sul vertice dell’area mancina e scaricare un bolide che batte Mastrogirolamo. Doccia gelata per i verdeoro che continuano a spingere e macinare occasioni, specie con Di Giambattista e Fidanza.
Nella ripresa out Mammarella e Di Giambattista, dentro De Berardinis che offre subito un cioccolatino per Fidanza che manca di poco l’appuntamento col pallone. Notevoli interventi di Kucherenko su Iezzi e Piovani che tengono il punteggio inchiodato sul pareggio. A dieci dal termine la Renato Curi Angolana resta in dieci per il doppio giallo assegnato a Pierfelice dopo un fallo su Fidanza. Il punteggio non si schioda e si va ai supplementari con i leoni che avrebbero un’altra ghiotta chance con Centimo, ma la mira non è delle migliori e l’occasione sfuma. I calci di rigore premiano il Montesilvano con Mastrogirolamo che ipnotizza Kucherenko. Una stagione strepitosa e un cammino da applausi. Il primo titolo regionale della categoria è realtà: ora il sogno prosegue nelle fasi nazionali.

Finale titolo regionale Juniores, Montesilvano – RC Angolana 6-5 dcr (1-1): il tabellino

Reti: 15’ pt Zuccarini (M); 21’ pt Tidiane (RC)
Montesilvano: Mastrogirolamo, Vanni, Pento, Piovani, Zuccarini, Di Tommaso (10’ st supp. D’Alessandro), Fidanza (6’ st supp. De Sanctis), Mammarella (1’ st Di Renzo), Centimo (7’ st suppl. Buccione), Iezzi, Di Giambattista (4’ st De Berardinis). A disposizione: Sagazio, Costantini, Margiotta, Silvestri.
Allenatore: Antignani.
RC Angolana: Kucherenko Y., Ucci, Angelozzi (12’ st Kucherenko D.), Pierfelice, Reale, Romanelli, Scurti, Marcucci, Perna (12’ st Memmo), Di Natale, Tidiane. A disposizione: Antonelli, Natali, Coppola, D’Anteo, Di Giandomenico, Ventura, Serafini.
Allenatore: Giampietro.
Ammoniti: Piovani, Di Tommaso, De Berardinis (M); Angelozzi, Marcucci, Memmo (RC).
Note: espulso Pierfelice per somma di ammonizioni al 39’ st (RC). Espulso il dirigente Paolo Bordoni dalla panchina per proteste al 40’ pt (M).

Sequenza rigori

Montesilvano: Iezzi, sbagliato (alto), Di Renzo, segnato, De Berardinis, sbagliato (parato), Piovani, segnato, Buccione, segnato
De Sanctis, segnato, D’Alessandro, segnato.
RC Angolana: Di Natale, sbagliato (alto), Scurti, segnato, Ucci, sbagliato (alto), Marcucci, segnato, Tidiane, segnato
Memmo, segnato, Kucherenko, sbagliato (parato).
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Juniores del Montesilvano scrive la storia: è campione d'Abruzzo

IlPescara è in caricamento