menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Filippo Melegoni

Filippo Melegoni

Filippo Melegoni dovrà operarsi, rottura del legamento crociato anteriore

Novità anche sul fronte del mercato: ieri è arrivato in prova il 23enne kosovaro Donis Avdijaj. Ma oggi lo stesso giocatore ha smentito la notizia: "È tutto falso, il mio futuro sarà più chiaro nelle prossime settimane"

Brutte notizie, in casa Pescara, per Filippo Melegoni: il giocatore biancazzurro ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore e dovrà adesso sottoporsi a un intervento chirurgico. Lunedì Melegoni aveva subito un trauma distorsivo al ginocchio durante la partita di “Elite League” con la Nazionale Under 20 (persa 3-0 contro la Svizzera). Oggi è arrivato l'esito degli esami strumentali effettuati sul ragazzo.

Intanto il Delfino si prepara all'amichevole contro Ortona che si disputerà domani pomeriggio allo Stadio Comunale di Ortona dalle 15.

Novità anche sul fronte del mercato: ieri è arrivato in prova, agli ordini di Pillon, Donis Avdijaj, proveniente dal Willem II che milita nel massimo campionato Olandese dell’Eredivise. Tuttavia oggi il 23enne kosovaro ha smentito, dichiarando a Transfermarkt.de:

“È una notizia falsa, il mio futuro sarà più chiaro nelle prossime settimane”.

Fuori, intanto, ancora Giuseppe Scalera, che prosegue il suo percorso riabilitativo. Fermi, nella sessione pomeridiana odierna, Mirko Antonucci (affaticamento muscolare) e Matteo Ciofani (virosi); Edgar Elizalde si è allenato con la Primavera.

Lavoro differenziato, infine, per Davide Bettella, di rientro dagli impegni con la nazionale, e Franck Kanoutè (ha avuto una leggera virosi); Hugo Campagnaro ha svolto, come da suo programma, lavoro differenziato al mattino, mentre nel pomeriggio si è riunito al gruppo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento