Mercoledì, 22 Settembre 2021
Calcio

Il Pescara perde Chiarella: l'attaccante si opera alla spalla

Il 2002 di Penne sotto i ferri sabato, tornerà in campo tra tre mesi. Domenica Auteri senza Nzita e Bocic, torna Illanes. Galano insidia il posto di Clemenza in attacco

Il giovane attaccante Chiarella fuori per tre mesi: si opera alla spalla (foto Pescara Calcio)

Marco Chiarella si opera alla spalla: il giovane attaccante biancazzurro classe 2002, che aveva debuttato da titolare contro l’Ancona Matelica, sabato mattina andrà sotto i ferri per risolvere un problema con cui sta convivendo dalla passata stagione, quando era stato grande protagonista della promozione della Primavera di Iervese.

Per Chiarella, che sarà operato dal professor Tavolieri nella clinica Pierangeli, tempi di recupero lunghi: non sarà in campo prima dei prossimi tre mesi. Una tegola per Auteri, che puntava sul talento di Penne e lo aveva dimostrato nel precampionato e anche nelle prime settimane della stagione.

Al Poggio la squadra continua a lavorare in vista della sfida alla Vis Pesaro di domenica prossima. Illanes torna a disposizione, ma potrebbe partire dalla panchina e giocare poi dal 1’ in Coppa Italia contro il Grosseto mercoledì prossimo (inizio alle 20:30). Out Bocic, a causa di uno stiramento al retto femorale: il serbo starà fuori un mese. Nzita è squalificato, al suo posto a sinistra dovrebbe debuttare Rasi nel 3-4-3 confermato dal tecnico. Una delle novità potrebbe essere l’esordio nei titolari di Cristian Galano a destra del tridente: ballottaggio tra l'esterno pugliese e Clemenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pescara perde Chiarella: l'attaccante si opera alla spalla

IlPescara è in caricamento