Martedì, 23 Luglio 2024
Calcio

Il duro attacco di Galeone: "Verratti? Ha preferito i soldi alla sua crescita calcistica"

Il "Profeta" sulla Gazzetta ha sferrato duri colpi al calcio italiano: "E' mediocre, bastano due partite per diventare fenomeni, ma nei vivai vedo solo robottini senza spontaneità. Giocatori come Insigne, all'estero, sarebbero normali. Allenatori? Il migliore è Guardiola"

"Il nostro calcio è questo: mediocrità". Parola di Giovanni Galeone. Il "Profeta", 81 anni, sulle colonne della Gazzetta ha tuonato contro la deriva del calcio italiano, entrando a gamba tesa anche su due ex biancazzurri, Verratti e Insigne.
"I ragazzi non giocano più per strada. Hanno perso leggerezza e spontaneità. Tutti uguali, tutti robottini. E quando crescono, trovano allenatori che gli riempiono la testa di 4-2-3-1 e di 4-3-3 : questi sono i grandi alibi di chi ha pochi contenuti. E fenomeni in giro non ne vedo", l'accusa al mondo dei settori giovanili, che producono giovani spesso svuotati del loro talento e del loro estro.
Galeone punta il dito anche su Marco Verratti, che al Psg in dieci anni avrebbe perso l'occasione per crescere e diventare un vero top play a livello mondiale: "Verratti a Pescara era il nuovo Pirlo, no? Gioca in Francia da dieci anni. E' migliorato? Secondo me, no. I nostri calciatori migliori si accontentano dei soldi, non pensano a migliorarsi".
Anche altri talenti italiani, come l'ex Insigne, nel mirino di Galeone: "Gli stessi Chiesa e Insigne dovessero andare in un grande campionato estero, sarebbero normali, uguali a tanti altri. Da noi bastano due partite per battezzare un fenomeno".
Non è mancata una stoccata ai suoi colleghi allenatori delle nuove generazioni: "In panchina vedo ragazzini che dicono "il mio calcio". Ma Rachmaninov non è lo stesso se te lo suona Pollini o uno del piano bar. I migliori? Liedholm, poi Cruijff e adesso Guardiola, il suo Barça, ma anche le variazioni al City mi sono piaciute. E solo loro possono dire "il mio calcio".
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il duro attacco di Galeone: "Verratti? Ha preferito i soldi alla sua crescita calcistica"
IlPescara è in caricamento