rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Calcio

Il Delfino Curi Pescara regala un sorriso ai pazienti di casa Agbe

Una delegazione della squadra in visita all'associazione Genitori Bambini Emopatici con tanti regali per i bambini del reparto di Ematologia pediatrica

I giocatori, i tecnici e i dirigenti del Delfino Curi Pescara portano doni e sorrisi ai piccoli ospiti di casa Agbe e alle loro famiglie. Una delegazione della squadra ieri mattina ha fatto visita alla sede dell'associazione Genitori Bambini Emopatici consegnando tanti regali per i bambini del reparto di Ematologia pediatrica dell'ospedale cittadino.

Un gesto spontaneo e volontario, che conferma il forte legame con il territorio pescarese della società e dei suoi protagonisti sul campo. Che hanno scelto di festeggiare la bella e preziosa vittoria di fine anno sul Giulianova compiendo questo gesto di amore e solidarietà. Daniele Lupo, Lorenzo Falco e il dirigente Leo Sfamurri sono stati accolti dai vertici dell'associazione e dalle volontarie, che hanno fatto conoscere loro la splendida realtà dell'Agbe. Visibile l'emozione dei calciatori in versione Babbo Natale. "È stata un’esperienza forte, che aiuta a crescere e fa capire quali debbano essere i valori più importanti che anche noi sportivi dobbiamo portare avanti. Siamo molto contenti di aver dato il nostro piccolo contributo per regalare un sorriso ai bambini che stanno giocando questa partita difficile della loro vita. Siamo con loro e torneremo a trovarli", hanno detto Lupo e Falco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Delfino Curi Pescara regala un sorriso ai pazienti di casa Agbe

IlPescara è in caricamento