rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Il Delfino Curi Pescara da record: in zona play-off con sette under in campo dal 1'

La squadra del patron Paluzzi continua a lanciare giovani del vivaio e intanto sale in classifica. A Francavilla vittoria dedicata al presidente D'Arcangelo scomparso in settimana. Domenica prossima sfiderà in casa la corazzata L'Aquila di Giampaolo

Dodici punti, quinto posto in classifica a braccetto con la Torrese. Dopo sei giornate, e grazie alla seconda vittoria esterna della stagione di domenica scorsa contro il Villa 2015, Il Delfino Curi Pescara è la rivelazione del campionato.

Subisce pochi gol, segna altrettanto poco, ma sa stringere i denti e gestire le partite. Ecco spiegata la formula di Guglielmo Bonati e dei suoi ragazzi: “A Francavilla una vittoria meritata - ha detto l'allenatore pescarese - , ma non voglio sminuire la prestazione del Villa, che non ha mai rinunciato a giocare e cercare il pareggio, tenendo le sue caratteristiche. Ma è meritata per noi perché loro hanno creato le occasioni migliori nel finale per pareggiare, dopo il nostro vantaggio. Il pari non sarebbe stato uno scandalo, perché le partite deve gestirle fino all’ultimo e loro hanno avuto la chance più limpida per pareggiare prima del fischio finale. Ma la mia squadra ha fatto una partita eccezionale per quello che esprimere”.

Sette under in campo dal 1’, con tre over nati del ’99: una formazione giovanissima, ma compatta, organizzata, affamata di punti e vittorie. “Domenica scorsa siamo scesi in campo con una squadra quasi tutta composta di fuoriquota - spiega Bonati - . Sono orgoglioso di questo, insieme alla società. E anche della capacità di soffrire di alcuni ragazzi che vengono dalla D, come Massa e Di Giovacchino, che ci mettono umiltà, voglia di vincere e di lottare che in Eccellenza riconosco in pochissimi giocatori”.

Avanti così, quindi, perché domenica prossima arriva a far visita ai pescaresi L'Aquila, corazzata piena di nomi di categoria superiore, condannata a vincere per salire in serie D senza passare dai play-off. Sarà l'esame di maturità dei ragazzi di Bonati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Delfino Curi Pescara da record: in zona play-off con sette under in campo dal 1'

IlPescara è in caricamento