rotate-mobile
Calcio

Il calcio abruzzese festeggia gli 80 di Giovanni Mincarini

Maestro per intere generazioni di giovani calciatori, l'allenatore continua ad insegnare ai piccoli atleti della D'Annunzio Pescara. Ha guidato in D Penne e Rosetana, un titolo italiano con la Rappresentativa Allievi nel 1982

Spegne 80 candeline il decano dei tecnici abruzzesi Giovanni Mincarini. Calciatore, tecnico, dirigente, Mincarini è nato in campo ed è ancora lì ad insegnare calcio ai suoi ragazzi della D’Annunzio Pescara.
La LND Abruzzo lo ha premiato 3 anni fa a Silvi, in occasione dei festeggiamenti per i 60 anni della Lega Dilettanti: il suo brillante passato e brillante presente ne fanno vero esempio per il nostro movimento, che lo considera un maestro.
Giovanni Mincarini ha guidato con successo numerosi club pescaresi ed in serie D ha occupato le panchine di Penne e Rosetana. Ha allenato anche le Rappresentative regionali abruzzesi, conquistando il titolo italiano con gli Allievi nel 1982, anno magico del calcio italiano.
Cresciuto con gli insegnamenti del suo mentore Tom Rosati, ha allevato dagli inizi degli anni '70 generazioni di calciatori con principi e valori sempre saldi, e rappresenta un’eccellenza assoluta del nostro calcio.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il calcio abruzzese festeggia gli 80 di Giovanni Mincarini

IlPescara è in caricamento