Calcio

Il grande cuore del Pescara: atleti biancazzurri in visita all’Oncologia di Chieti

Gesto di grande sensibilità, ieri, da parte dei calciatori del Delfino Albano Bizzarri, Cesare Bovo, Hugo Campagnaro e Alberto Cerri, che hanno anche acquistato uova pasquali donate ai bambini del Centro Sant'Agostino

Gesto di grande sensibilità da parte di alcuni giocatori del Pescara Calcio, che ieri si sono intrattenuti con i pazienti in terapia presso i locali della Clinica oncologica dell'Ospedale di Chieti. I calciatori biancazzurri Albano Bizzarri, Cesare Bovo, Hugo Campagnaro e Alberto Cerri hanno voluto salutare, incoraggiare e sostenere i pazienti nel loro impegnativo percorso di cura. Con loro, insieme a tutti gli operatori della Clinica e ai volontari dell’associazione Voi&Noinsieme, hanno condiviso autografi e foto ricordo. 

Infine, approfittando della contemporanea vendita di uova pasquali che l’associazione Voi&Noinsieme sta effettuando in questi giorni per la raccolta fondi a favore della Clinica oncologica, i calciatori hanno acquistato un considerevole numero di uova, insieme ad altri compagni di squadra non presenti ieri, che personalmente hanno poi voluto portare ai bambini del Centro di riabilitazione Sant’Agostino  - Fondazione Paolo VI di Chieti. 

Un gesto di doppia solidarietà che ha commosso pazienti e bambini e che avvicina il mondo dello sport professionistico al mondo complesso della sanità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il grande cuore del Pescara: atleti biancazzurri in visita all’Oncologia di Chieti

IlPescara è in caricamento