menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mani di Zampano durante Genoa-Pescara, due turni di squalifica con la prova tv

Il difensore del Pescara spiega l'episodio: "Non me ne sono accorto, è stato un gesto involontario". Ma il giudice sportivo di serie A la pensa diversamente: secondo lui, infatti, il giocatore biancazzurro ha evitato il goal con una deviazione "volontaria"

Due giornate di squalifica sono state inflitte dal giudice sportivo di serie A a Francesco Zampano del Pescara per "avere impedito la realizzazione di una rete colpendo volontariamente il pallone con la mano sinistra" durante la partita con il Genoa di domenica scorsa. Il giudice, ricevuta la segnalazione dal Procuratore federale, acquisite ed esaminate le immagini tv, ha rilevato la "condotta gravemente antisportiva" del giocatore non percepita dall'arbitro e ha quindi deciso lo stop di due turni.

Zampano è stato uomo assist per il gol (dell'1-1) di Manaj, ma anche protagonista, suo malgrado, dell'episodio di inizio gara che tanto ha fatto discutere, con il tocco con la mano, quasi sulla linea di porta, dopo la parata di Bizzarri, e che ha fatto urlare il Genoa e infuriare il presidente rossoblù Enrico Preziosi, con la richiesta del rigore.

Ieri è arrivata la versione ufficiale del giocatore biancazzurro: "Come si è visto dalle immagini, è stata un'azione molto veloce con il pallone che ha toccato la coscia e poi involontariamente è finito sulla mano, ma vista la velocità di quello che è accaduto dico che è stato un gesto istintivo di cui non mi ero nemmeno accorto. Solo rivedendo le immagini da alcune angolazioni si vede che la palla tocca, dopo la gamba, la mano, per un gesto assolutamente involontario. Non era facile fare punti su un campo come quello del Genoa. Ora pensiamo alla gara con il Chievo per cercare di conquistare la vittoria di fronte ai nostri tifosi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento