rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Calcio

Eccellenza, Spoltore - Torrese 1-1

Punto prezioso per i pescaresi in chiave salvezza. Pareggio dell'allenatore-giocatore Di Camillo. Partita dedicata alla memoria di Fabrio Di Lorito

Un punto che vale oro quello conquistato dallo Spoltore. La formazione azulgrana dimostra di essere squadra che non si arrende e riacciuffa lo svantaggio contro la Torrese in inferiorità numerica, grazie alla rete di mister Di Camillo. Spoltoresi ancora in piena emergenza: ai lungodegenti Di Renzo e Sborgia, e allo squalificato Planamenti si sono aggiunti Marini, Comignani e Colasante. Buonafortuna non al meglio si accomoda inizialmente in panchina. Remigio Cristofari manda in campo la formazione migliore per tentare l’assalto e non perdere il treno play-off. Si parte con i tifosi di casa che ricordano Fabrizio Di Lorito prima della gara con lo striscione “Fabrizio nel cuore”.
Pronti via e la Torrese, dopo un tentativo dello spoltorese Ciccotosto, passa con Farias. Il numero dieci, tutto solo in area di rigore, raccoglie un traversone proveniente dalla sinistra e deposita alle spalle di Palena. Ospiti vicini al raddoppio al minut0 17: svarione difensivo azulgrana, Tini si impossessa della sfera e lancia Cellucci che calcia di prima intenzione e centra il palo. I padroni di casa si fanno vedere con Pontillo, liberato da Liguori, ma il suo destro trova un attento Egidio. Poco dopo doppio tentativo dei giallorossi ospiti: conclusione di Cellucci murata dalla difesa, sulla ribattuta si avventa Festa che però calcia alto. La risposta azulgrana è affidata a Luciani, gran tiro dal limite dell’area di rigore sventato dal portiere ospite. Al minuto 36 proteste vibranti dei locali: Tiberi al momento del tiro è trattenuto per la maglia in area di rigore ma per il direttore di gara non ci sono gli estremi per il penalty. Sul finale di frazione ancora un’occasione per parte. Ripartenza spoltorese, iniziata da Tiberi e conclusa da Liguori, con il sinistro del numero undici che si perde a lato di un soffio. Poco dopo ci prova ancora Cellucci ma un attento Palena blocca la sfera. Si va negli spogliatoi con la Torrese in vantaggio 1-0.

 

La seconda frazione si apre con una doccia gelata. Terrenzio ferma Farias sulla trequarti e viene ammonito. Il difensore prova a chiedere spiegazioni al direttore di gara ma si becca il secondo cartellino: Spoltore in inferiorità numerica. Ma nonostante l’uomo in meno lo Spoltore si butta in avanti in cerca del pari che arriva al decimo. Sugli sviluppi di corner Di Camillo colpisce di testa, Egidio con un grande intervento respinge, la sfera torna sui piedi dell’eterno numero quattro che questa volta non sbaglia e realizza la rete del pareggio: corsa sfrenata e liberatoria dell’allenatore-giocatore che va ad abbracciare i suoi collaboratori in panchina. La Torrese non ci sta e ci prova con Di Francesco, Palena ancora una volta sventa la minaccia. Numero uno di casa che ripete poco dopo su Pianagua e al minuto 35 al termine di un batti e ribatti in area di rigore sugli sviluppi di corner. Il neo entrato De Vincentiis con una conclusione insidiosa fa tremare la Torrese (42°): Egidio fa gli straordinari  e si rifugia in angolo. Cellucci centra il secondo legno di giornata (45°). Ci prova anche Di Federico (50°) ma la sua conclusione termina fuori. Finisce dopo si minuti di recupero con lo Spoltore che torna  fare punti dopo due sconfitte ma che si vede scavalcato in classifica dall’Alba Adriatica.

 

Spoltore - Torrese 1-1: il tabellino

Reti: 6′ Farias 55′ Di Camillo.
Spoltore: Palena, Ciccotosto (60′ Buonafortuna), Zanetti, Di Camillo, Ricci, Terrenzio, Selvallegra, Luciani (70′ Ewansiha), Pontillo, Tiberi (74′ De Vincentiis), Liguori (86′ Rossetti). A disposizione: Bora, Giampietro, Di Zio, Pistola, Colecchia. Allenatore: Daniele Di Camillo (in panchina Alessandro Morelli).
Torrese: Egidio, Mosca, Sanseverino, Paniagua, Nervini (81′ Sciamanda), Mboup, Di Francesco (71′ Angelini), Tini (81′ Di Federico), Cellucci, Farias, Festa. A disposizione: Montese, Kuqi, Di Lallo, Moscianese, Di Sante, Elia. Allenatore: Remigio Cristofari.
Arbitro: Amatangelo di Sulmona.
Ammoniti: Cellucci (T) Buonafortuna (S). Espulso: Terrenzio (S).
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Spoltore - Torrese 1-1

IlPescara è in caricamento