rotate-mobile
Calcio

Eccellenza: Spoltore - Pontevomano 2-3

Si complica la situazione dei pescaresi che perdono tra le mura amiche lo scontro diretto contro i teramani. Gli azulgrana scivolano in classifica e si ritrovano con il Casalbordino a soli tre punti e il Vasto Marina a quattro lunghezze

Si complica la situazione dello Spoltore che perde tra le mura amiche lo scontro diretto contro il Pontevomano. Gli azulgrana perdono ulteriore terreno e si ritrovano con il Casalbordino a soli tre punti e il Vasto Marina a quattro lunghezze.

Di Camillo deve fare a meno di Selvallegra, Chiacchiaretta e Ricci. Zazas non al meglio si accomoda in panchina. Piccioni dal canto suo deve rinunciare allo squalificato Falasca. In apertura di frazione ci prova Planamente dai 20 metri, Gava si rifugia in angolo. Rispondono gli ospiti con Cernaz che mette in moto Tourè, conclusione da posizione defilata che Palena blocca. Poco prima del quarto d'ora Polisena, imbeccato al limite dell'area di rigore, controlla e supera tutti, Palena compreso, depositando in rete la palla dell'1-0. Passano sei minuti e da uno schema da calcio d'angolo Porrini di prima intenzione conclude in porta infilando l'incolpevole portiere di casa: 2-0. Proteste spoltoresi per un presunto fuorigioco non rilevato da Di Monteodorisio. Dopo centoventi secondi Colasante raccoglie l'assist di Di Renzo e insacca per il 2-1. Al minuto 25 coast to coast di Petratrulo che anziché servire al centro prova la conclusione: Gava non si fa sorprendere.

Alla mezz'ora i padroni di casa recriminano per un tocco di mani in area di rigore sul traversone di Belli: per il direttore di gara non ci sono gli estremi per il penalty. Giro di lancette e Tourè semina il panico in area di rigore: conclusione di poco a lato. Planamente prova a scuotere i suoi con un tiro centrale che Gava blocca. Nella ripresa dopo sei minuti Belli imbecca per Sborgia che di testa batte a rete, sulla linea di porta libera un difensore. All'ottavo proteste locali per un presunto penalty: sull'uscita Gava manca la sfera e travolge Petrarulo. Di Monteodorisio non è dello stesso avviso. Al sedicesimo Tourè da posizione defilata conclude in porta, tiro deviato da un difensore di casa che batte imparabilmente Palena per il 3-1. Dopo la mezz'ora Gava esce su Planamente fermandolo fallosamente: per il direttore è chiara occasione da rete e quindi cartellino rosso.

Piccioni richiama Polisena e inserisce il giovane Spinozzi. La seguente punizione del numero dieci di casa centra la barriera e si spegne sul fondo. Tourè da buona posizione cestina il possibile 4-1 e Colecchia in pieno recupero riapre la gara (47'). Il nuovo arrivato De Vrijes da buona posizione manda alle ortiche il possibile  3-3 e sul capovolgimento di fronte Leonzi solo davanti a Palena manca il bersaglio grosso. Termina qui l'incontro con il Pontevomano che vede sempre più vicina la salvezza diretta mentre si complica la situazione del team del presidente Sabatino Pompa.

Il tabellino

Reti:14' Polisena, 20' Porrini, 22' Colasante, 16'st Tourè, 47'st Colecchia.

Spoltore: Palena, Di Renzo, Zanetti, Di Camillo, Ewansiha (24'st Tiberi), Di Tanna (42'st Marcotullio), Colasante (10'st De Vrijes), Belli, Petrarulo (31'st Zazas), Planamente, Sborgia (10'st Colecchia). A disposizione: Cipriani, De Vincentiis, Connestari, Orlandi. Allenatore: Di Camillo (in panchina Alessandro Morelli).

Pontevomano: Gava, Basilico (37'pt Faenza), Leonzi, Pierino, Di Francesco (33'st Angelozzi), Giangiacomo, Polisena (36'st Spinozzi), D'Orazio, Tourè (42'st Gardini), Cernaz A., Cernaz V. (26'st Ragozzo) A disposizione: Troiani, Cimini, Monaco, Di Stefano. Allenatore: Walter Piccioni.

Arbitro: Di Monteodorisio di Vasto.

Note: ammoniti: Polisena, Porrini, Angelozzi. Espulso: Gava 37' st.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza: Spoltore - Pontevomano 2-3

IlPescara è in caricamento