Venerdì, 12 Luglio 2024
Calcio

Eccellenza, RC Angolana - Union Fossacesia 1-0

Un gol nel primo tempo di Ciarcelluti basta per blindare il terzo posto: nerazzurri terzi a +11 dalla quarta

Nella 23a giornata di Eccellenza, vince e convince la Renato Curi Angolana per 1-0 sull’Union Fossacesia. Primo successo nel nuovo anno per i nerazzurri: decisiva la marcatura al 26’ del primo tempo di Ciarcelluti. Avvio di gara equilibrato, ma col passare dei minuti la squadra di Miani prende il predominio del gioco. La prima occasione è all’11 per l’Angolana: si smarca bene sulla sinistra Restaneo, cross al centro per Fabrizi che impatta di contro balzo da ottima posizione ma manda alto. Ci prova anche Correa un paio di minuti più tardi, il suo fendente rasoterra viene smorzato in corner. Sul calcio d’angolo seguente, sono bravi i nerazzurri, oggi in giallo, a spingerla in rete con Pendenza, ma l’arbitro ferma tutto per un fallo in mischia. Al 19’ è pericoloso Cichella , raccoglie un pallone vagante dal limite ed apre il piatto, sfera alta. Pochi giri d’orologio dopo, primo cambio obbligato per i ragazzi di Miani: esce l’infortunato Restaneo ed entra al suo posto Scurti. L’avvio arrembante dei nostri si trasforma in gol al 26’: raccoglie palla capitan Ciarcelluti dal limite dell’area, col destro incrocia rasoterra beffando Di Vincenzo in diagonale. Vantaggio meritato. All’ultimo minuto della prima frazione, proviamo a raddoppiare con Correa da calcio franco, disinnesca in tuffo l’estremo ospite.

 

Al rientro dagli spogliatoi, l'Angolana prova immediatamente ad affondare con Cichella che riceve da Pendenza e dai venti metri sfiora l’incrocio dei pali. Al 5’ è di nuovo Cichella a presentarsi in area, sfruttando il bel servizio di Correa, il tentativo del numero 4 si spegne però fra le braccia di Di Vincenzo. A metà ripresa fugge bene Ciarcelluti in ripartenza, atterrato appena fuori area dall’ultimo uomo biancorosso, per il direttore di gara però è tutto regolare. Nel finale è prodigioso Pastafiglia a chiudere in scivolata su Giovannelli lanciato a rete, di fatto l’unico pericolo potenziale creato dagli uomini di Memmo in tutto l’arco della gara. Al minuto 43’ sguscia via Pierfelice e serve Pendenza davanti al portiere, l’airone di Vittorito è freddo e deposita in rete, tutto fermo per fuorigioco. Un gol può bastare per prendersi tre punti pesantissimi.

 

RC Angolana - Union Fossacesia 1-0: il tabellino

Renato Curi Angolana: Colantonio; Tommaselli, Restaneo (24’ st Scurti), Cichella, Pastafiglia, Fabrizi, Ucci, Correa, Pendenza, Lombardi (35’ st Pierfelice), Ciarcelluti. A disp. Puddu, Reale, Angelozzi, Romanelli, Di Natale, Memmo, Tidiane. All. Miani.
Union Fossacesia: Di Vincenzo; Di Pasquale, Caporale, Bertino, Martelli, Aquilanti, Ruiz (38’ st Carraro), Coulibaly, Scarpari (14’ st Pau), Giovannelli, Arboleda. A disp. Amoroso, Salcuni, Tupone, Cericola, Masciangelo, Di Tommaso, Macannuco. All. Memmo
Marcatori: 26’ pt Ciarcelluti.
Ammoniti: Aquilanti, Memmo (UF).
Arbitro: Amatangelo di Sulmona.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, RC Angolana - Union Fossacesia 1-0
IlPescara è in caricamento