rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Calcio

Eccellenza, RC Angolana - L'Aquila 0-1

La capolista allenata dal pescarese Epifani vince al Petruzzi e mette le mani sulla serie D

L’Aquila sbanca il "Petruzzi" 0-1 e mette le mani sulla serie D. Decide lo scontro diretto sul campo della RC Angolana, nella ripresa, un bel gol di Sarritzu per la formazione del capoluogo abruzzese, allenata dal pescarese Massimo Epifani. Gara gagliarda dei ragazzi di Miani, che però non sono riusciti ad andare in rete in una sfida condizionata anche dal maltempo. Nella prossima giornata, altro big match per la RC Angolana: l’impegnativa trasferta di Giulianova.

La partita

Il campo bagnato condiziona l’avvio di gara di entrambe le squadre, costrette ad acquisire misure e confidenza. Al 9’ la RC Angolana si costruisce una bella palla gol: sguscia via Gobbo sulla sinistra, cross al centro per Pendenza che anticipa tutti ma spedisce largo di poco. La partita scorre via con sostanziale equilibrio, al 27’ è Cichella a farsi notare con un calcio di punizione dai venticinque metri, ma la conclusione è centrale e viene disinnescata da Mascolo. Più pericoloso Montiel alla mezz’ora sempre sugli sviluppi di calcio franco: cross al centro di Di Nicola, l’attaccante argentino colpisce di testa mancando l’incrocio dei pali per questione di centimetri. L’Aquila si fa vedere per la prima volta nell’ultimo minuto di frazione con Corticchia, ben pescato da Massetti, l’impatto col pallone sotto porta è da rivedere e grazia i nerazzurri. Nella ripresa regna ancora l’equilibrio e latitano palle gol. Mister Miani effettua anche un doppio cambio con Tommaselli e D’Ercole al posto di Cichella ed Ucci. Epifani risponde inserendo Marchionni, il quale si rende subito protagonista con un assolo dalla sinistra, il tiro a giro con il destro però esce largo. Alla mezz’ora l’occasione più ghiotta del match con Shiba, che raccoglie un bel cross di Sarritzu e dall’altezza del dischetto colpisce la traversa. E’ l’avvisaglia del gol, che arriva quando Sarritzu raccoglie una respinta corta della difesa nerazzurra sugli sviluppi di un corner, stoppa e colpisce di controbalzo cogliendo l’angolino. Doccia fredda per i nerazzurri. L'Angolana tenta subito di pareggiare: scodellata di D’Ercole dalla sinistra, Tommaselli si ritrova occhi negli occhi con Mascolo che è super nel dirgli di no. Sulla ribattuta si avventa Scurti che colpisce in pieno un difensore. Nel finale bella imbucata di Marcucci a servire il neo entrato Lombardi, anticipato sul più bello da un difensore. Ultimi assalti nerazzurri, che non sortiscono gli effetti sperati: vittoria pesantissima per L’Aquila a sette giornate al termine del campionato.

RC Angolana - L'Aquila 0-1: il tabellino

RC Angolana: Colantonio; Scurti, Gobbo (44’ st Lombardi), Cichella (15’ st Tommaselli), Pastafiglia, Fabrizi, Ucci (15’ st D’Ercole), Di Nicola, Pendenza, Marcucci, Montiel. A disposizione: Puddu, Reale, Correa, Pierfelice, Lombardi, Memmo, Tidiane. Allenatore: Miani
L’Aquila: Mascolo; Bellardinelli, Corticchia, Cassese, Carbonelli (45’ st Mantini), Shiba (47’ st Santirocco), Sarritzu (40’ st Rei), Tavoni, Brunetti, Diarra, Massetti (25’ st Marchionni). A disposizione: Barbagallo, Pietropaolo, Scipioni, Santirocco, Sorrini, Alessandro. Allenatore: Epifani
Marcatori: 31’ st Sarritzu.
Ammoniti: Gobbo, Cichella, Lombardi (RCA); Sarritzu (L’AQ).
Arbitro: Lupinski di Albano Laziale.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, RC Angolana - L'Aquila 0-1

IlPescara è in caricamento