rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Calcio

Eccellenza, Montesilvano-Spoltore 3-3

Derby peacarese spettacolare e pareggio che alla fine serve a poco ad entrambe le squadre in chiave salvezza

Uno Spoltore in formazione rimaneggiatissima strappa un pari prezioso nel derby contro il Montesilvano. Senza 4/5 della difesa e con in porta il sedicenne Bora, autore di una prova maiuscola,  lo Spoltore, in superiorità numerica per settanta minuti, sfiora il colpo grosso. Agli infortunati Di Renzo, Sborgia, Marini e Comignani in settimana si sono aggiunti Terrenzio (squalificato) e i febbricitanti Palena, Buonafortuna e Ricci. Di Camillo arriva così allo 'Speziale' con quindici under: tre 2007, un 2006 e un 2004, tre 2005, quattro 2003, tre 2002, ridisegnando completamente la formazione. In porta esordio assoluto per il giovanissimo Christian Bora, in difesa Ciccotosto a destra, Di Camillo e De Vincentiis centrali e Zanetti a sinistra; centrocampo a tre con Selvallegra, Planamente e Luciani e in avanti Pontillo supportato da Colecchia e da Pistola.
Passano una manciata di minuti e Colecchia addomestica in area un traversone per l'accorrente Pontillo, semi sforbiciata e palla di poco alta. Capovolgimento di fronte e il Montesilvano passa: traversone dalla destra per la testa di Petito, elevazione e incornata perfetta e sfera all'angolino: 1-0. Al minuto 13 la svolta: fallo da ultimo uomo di Mammarella su Selvallegra. Per il direttroe di gara, Arnese di Teramo, non ci sono dubbi: cartellino rosso e calcio di rigore: dal dischetto Selvallegra spiazza Mastrogirolamo e fa 1-1. Gli ospiti si fanno più intraprendenti e vanno vicino al vantaggio prima con Colecchia e poi Di Camillo, in entrambe le occasioni la palla viene deviata in angolo. La partita è bella e giocata a viso aperto da entrambe le formazioni: Petito liberato in area centra il palo alla destra di Bora (29°). Al minuto 35 ospiti in vantaggio: tiro dal limite dell'area di rigore di Planamente che centra il palo, sulla respinta si avventa Pontillo che a porta vuota realizza il più facile dei gol: 1-2. Settimo sigillo in campionato per il centravanti nel giorno del suo  ventiduesimo compleanno. La risposta dei verde-oro di casa è affidata a Barbarossa: conclusione da posizione siderale e traversa piena. Il primo tempo non regala ulteriori emozioni. Nella ripresa Di Camillo manda in campo Liguori per Pistola. Dopo appena sessanta secondi il neo entrato, al termine di una bella azione personale, serve un cioccolatino per Pontillo appostato a centro area, che manca però di un soffio l'aggancio. Il Montesilvano non ci sta e nonostante l'uomo in meno attacca a testa bassa: Petito, servito in area di rigore, si destreggia bene e con un destro secco batte Bora per il 2-2 (58°). Il capitano e centravanti ci prova in altre due circostanze ma un superlativo Bora si oppone in entrambe le occasioni. Poco prima della mezz'ora Selvallegra accende Liguori che di giustezza realizza il 3-2. Partita finita? Macché! Sugli sviluppo di una punizione battuta dalla trequarti Daka colpisce di testa e insacca per il 3-3 (79°). E nel primo minuto di recupero il neo entrato Colasante dice qualcosa di troppo al direttore di gara guadagnandosi così il cartellino rosso, ristabilendo così la parità numerica. Non succede praticamente più nulla. La partita finisce con uno spettacolare 3-3.
Montesilvano-Spoltore 3-3: il tabellino
Reti: 10' Petito, 14' Selvallegra su rig. 35' Pontillo 58' Petito 72' Liguori 79' Daka.
Montesilvano: Mastrogirolamo, L. Maloku, Pento (75' Daka), Balducci (75' Antignani), Barbarossa, Alessandroni, B. Maloku, Mammarella, Petito, Bassi (60' Iezzi), Piovani. A disp. Ubertini, D'Alessandro, Di Tommaso, Vanni, Buccione, Di Renzo. All. Antignani.
Spoltore: Bora, Ciccostosto (75' Rossetti), Zanetti, Di Camillo, De Vincentiis, Luciani (68' Ewansiha), Selvallegra (88' Colasante) Colecchia (61' Tiberi), Pontillo, Planamente, Pistola (46' Liguori). A disp. Di Giorgio, Gricia, Di Lorito, Teccarelli. All. Daniele Di Camillo (in panchina Alessandro Morelli)
Arbitro: Arnese di Teramo.
Note: ammoniti Antignani, Petito, B. Maloku, Di Camillo, Barbarossa. Espulsi: Mammarella (M), Colasante (S).
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Montesilvano-Spoltore 3-3

IlPescara è in caricamento