rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Calcio

Eccellenza, mercato: altro colpo del Delfino Curi Pescara

Dopo Ivan Tankuljic, arriva l'attaccante argentino Santiago Pastorini, 24 anni, cresciuto nell'Argentinos Juniors. Giocava in Sicilia con l'Unitas Sciacca

Ci sarà un'altra novità nel 2022 in casa del Delfino Curi Pescara: la squadra di Guglielmo Bonati avrà a disposizione un altro rinforzo, ancora straniero: la punta centrale argentina Santiago Pastorini, da oggi a disposizione dell'allenatore in vista della ripresa del campionato il prossimo 9 gennaio in trasferta contro il Casalbordino.
"Il Delfino Curi Pescara comunica di aver acquisito le prestazioni del forte attaccante Santiago Pastorini. Argentino con passaporto spagnolo, classe 1997, Pastorini è una punta centrale dotata di ottima fisicità (190 cm per 85 kg) ed ha mosso i primi passi nel proprio Paese, nel settore giovanile dell'Argentinos Juniors per passare a Nueva Chicago e poi all'Estudiantes (serie A)".
Nella stagione 2019/20 è sbarcato in Europa vestendo la maglia del Mons Calpe (Gibilterra) e del KIfisia Fc (Grecia). Nella stagione successiva il trasferimento in Italia con le casacche di Calangianus e Unitas Sciacca. Nelle settimane passate era stato ad un passo dal trasferimento ai sardi dell'Asseminese, poi l'operazione è saltata e il giocatore è rimasto in attesa di una nuova sistemazione. Chde ha trovato a Pescara. Il calciatore è già arrivato in città e da oggi sarà a disposizione di mister Bonati alla ripresa degli allenamenti.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, mercato: altro colpo del Delfino Curi Pescara

IlPescara è in caricamento