rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Calcio

Eccellenza: Il Delfino Curi Pescara - Penne 2-0

Un gol per tempo e la squadra di Bonati si prende il derby pescarese, arrivando ormai ad un passo dalla fatidica quota salvezza di 40 punti. Si ferma la striscia positiva dei vestini

Il Delfino Curi Pescara all'antistadio Flacco di Pescara batte, con un gol per tempo, il Penne (2-0) nel derby pescarese di giornata e si avvicina alla zona playoff. Venendo al match, Iodice con la difesa a 3, davanti è Cacciatore a dare sostegno a Cellucci. Il Delfino risponde con un 4-2-3-1, Gobbo, Massa e Falco alle spalle di Pastorini. Primo tempo avaro di occasioni, al quinto Gobbo serve al centro Falco che viene murato da un intervento provvidenziale di un difensore pennese.
Alla seconda vera occasione, portuali in vantaggio: al 28' Falco svirgola il pallone e serve inconsapevolmente Gobbo che lavora la sfera per Tamborriello che di destro dai 25 metri fredda D'Amico per lo 0-1. La risposta biancorossa sui piedi di Cellucci che fa tutto bene, arriva sul fondo con Lupo che disinnesca il suo tiro-cross. Nel finale di tempo, sponda di Pastorini per il tentativo al volo di Falco, di poco out.
Nella ripresa il tiro di Cacciatore al quarto centra l'esterno della rete, poi è Cellucci, illuminato dal numero 10, a trovare la manona di Calore. Al sedicesimo, discesa di Di Giovacchino che dal vertice destro dell'area di rigore in diagonale non trova la porta. Al ventunesimo, colpo di testa di Cacciatore, respinge un difensore pescarese mentre nel capovolgimento di fronte Falco entra in area, gran destro che si infrange sull'esterno rete dando l'illusione del gol. Al 26' un presunto contatto tra Viegas e Gobbo scatena una miccia tra i giocatori, si perderà tanto tempo. Il Delfino, nel finale, cerca di sfruttare i contropiedi, prima Rosini con il destro non trova la porta. Poi Massa in ripartenza libera Di Giovacchino, destro preciso per il definitivo 2-0. Termina dunque così, un Delfino Curi Pescara che vince ancora ed interrompe, di riflesso, la striscia positiva del Penne.

Il tabellino

Il Delfino Curi Pescara: Calore, Polletta, Lupo, Sabatini, Tankuljic, Tamborriello, Marzucco, Falco, Gobbo (30'st Rosini), Massa (46'st Di Stefano), Pastorini (10'st Di Giovacchino). A disp.: D'Intino, Starnieri, Palmisano, Cozzi, Luiso, Palmaricciotti. Allenatore Bonati.
Penne: D'Amico, Di Remigio (30'st Cutilli), D'Ercole, Silvestri, Sichetti, Basualdo, Fulvi (32'st Guerra), Viegas, Cellucci, Cacciatore, Medaglia (7'st Testi). A disp.: Egidio, Leone, Iezzi, Rossi, Antonacci, Serti. Allenatore Iodice.
Arbitro: Pellegrino di Teramo.
Note: Ammonito Cacciatore; espulso Bonati. Recupero: 2'pt, 6'st
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza: Il Delfino Curi Pescara - Penne 2-0

IlPescara è in caricamento