Martedì, 23 Luglio 2024
Calcio

Eccellenza: Il Delfino Curi Pescara domani nella tana del Sambuceto

Seconda trasferta consecutiva per la squadra di Bonati, dopo il pari di Spoltore. Matteo Di Stefano alla vigilia: "Una squadra forte, composta da gente esperta e non merita la classifica che ha. Il mister ci ha indicato la strada, poi tocca a noi"

Altro giro, altro derby in casa Il Delfino Curi Pescara che domani, dopo il pari in extremis con lo Spoltore, fa visita al Sambuceto per la seconda trasferta consecutiva. 
Pescaresi che vengono da un buon momento di forma, caratterizzato dai 4 risultati utili consecutivi (una vittoria e tre pari). 
D'altrocanto, i viola, dopo aver cambiato allenatore - Ronci per Contini - e aver pescato diverse pedine dal mercato tra cui gli ex L'Aquila Miccichè e Pellecchia, ha una media di 2 punti a partita nelle ultime 5, arrivando a quota 17 in classifica, tre in meno degli uomini di Bonati. 
"Abbiamo ribaltato una partita sotto di due reti ed è segno che non molliamo mai. Queste cose si possono fare solo con un gruppo forte - ha commentato il classe 2002 Di Stefano, uno degli uomini piu in forma della formazione pescarese. "Ci sono persone eccezionali, uno staff che non ci fa mancare nulla". 
Sulla gara di domani: "Il Sambuceto ha una rosa forte, composta da gente esperta e non merita la classifica che ha. Il mister ci ha indicato la strada, poi tocca a noi. Io in questa stagione voglio crescere il più possibile e aiutare la squadra". 
I precedenti: l'ultimo incontro risale al 16 febbraio 2020, dove Saltarin rispose ad Anzalone nell'1-1 definitivo. Nella gara d'andata, doppietta di Fabio Lalli nello 0-2 per i viola al San Marco. 
Arbitrerà l'incontro Cavacini di Lanciano, fischio d'inizio, alla Cittadella dello sport di Sambuceto, alle 14:30.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza: Il Delfino Curi Pescara domani nella tana del Sambuceto
IlPescara è in caricamento