Calcio

Terremoto in casa Pescara, Iannascoli denuncia Sebastiani: "Mi ha diffamato"

L'ex amministratore delegato si sente leso nella sua onorabilità per alcune frasi pronunciate dal presidente in febbraio dopo l'attentato incendiario che aveva portato al rogo di due vetture di sua proprietà

L'ex amministratore delegato del Pescara, Danilo Iannascoli, oggi socio di minoranza del sodalizio biancazzurro, ha presentato una denuncia per diffamazione nei confronti del presidente Daniele Sebastiani.

Iannascoli si sente leso nella sua onorabilità per alcune frasi pronunciate da Sebastiani in febbraio dopo l'attentato incendiario che aveva portato al rogo di due vetture di sua proprietà. Da qui la decisione di trascinare il patron del Delfino in tribunale. Nei mesi scorsi tra i due c'era stata una trattativa per la vendita del pacchetto di maggioranza delle quote societarie, ma alla fine non se n'è fatto più niente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in casa Pescara, Iannascoli denuncia Sebastiani: "Mi ha diffamato"

IlPescara è in caricamento