rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Calcio

Cremonese Pescara: altro pareggio, stavolta a reti bianche

Evidente passo indietro sul piano del gioco. Un risultato piuttosto inconsueto per le abitudini zemaniane. La sensazione è che questa squadra non abbia ancora trovato la sua vera identità

A Pescara non si è mai contenti, nemmeno dopo un pareggio fuori casa ottenuto senza soffrire troppo. La realtà è che regna l'amarezza proprio per aver visto un gruppo totalmente diverso da quello abituale, incapace di dettare legge in mezzo al campo e di imporre il proprio gioco fatto di veloci assalti nell'area avversaria.

Cremonese Pescara: il match

Quella di Cremona è la più brutta prestazione stagionale che coincide con uno squallido 0-0. Non poteva essere altrimenti se analizziamo le occasioni costruite da tutte e due le contendenti. Tesser ha provato in corso d'opera a modificare totalmente il pacchetto offensivo con i tre cambi a disposizione che non hanno sortito l'effetto sperato. Zeman, invece, ha rischiato solo nel finale a cambiare le carte in tavola e rompere quella scala gerarchica (messa in piedi non si sa da chi), provando qualche innesto in grado di dare una sterzata. L'unica piacevole inversione di tendenza sta nel secondo tempo, più armonioso e spumeggiante rispetto alle partite precedenti, oltre alla tanto bistrattata difesa che invece si è ben comportata. Ma non era difficile contro il modesto tridente grigiorosso. A vincere è stata la noia.

CREMONESE PESCARA: LA DIRETTA

Gli equilibri hanno vacillato solo in un paio di circostanze, con il Pescara vicino al gol all'ultimo minuto su palla inattiva. La punizione dal limite calciata da Kanoute è indirizzata all'incrocio, ma Ujkani vola e riesce ad arrivare sulla sfera.

Per il resto, un legno ed un gol annullato a testa e due cartellini gialli per parte. Questa involuzione, causata anche dalla stanchezza dopo il turno infrasettimanale di martedì scorso, è la risultante di un turn over che non c'è stato e di una formazione ancor ben definita dal mister, in odore di futuri esperimenti. Assenze a parte, il Pescara di quest'anno è attualmente privo di una sua vera identità e si dovrà ancora lavorare parecchio per capire dove potrà arrivare. Lo sapremo, forse, a gennaio, quando i ritmi saranno differenti e gli schemi verranno assimilati. Sempre che nella sessione invernale del mercato si cercherà di riparare e non distruggere.

VIDEO | GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cremonese Pescara: altro pareggio, stavolta a reti bianche

IlPescara è in caricamento