rotate-mobile
Calcio

Coppa Italia, Pescara-Pordenone 6-5: i biancazzurri passano dopo i calci di rigore

Al termine dei minuti regolamentari il risultato era di 2-2. Padroni di casa in vantaggio con Brugman al 45' del primo tempo. Nella ripresa pareggia Burrai su rigore al 23'. Cocco al 24' sigla il 2-1 per il Delfino, ma Magnaghi al 34' riporta la situazione in parità

La partita di Coppa Italia tra Pescara e Pordenone, giocatasi questa sera allo stadio Adriatico, si conclude 6-5: i biancazzurri passano dopo i calci di rigore.

Al termine dei minuti regolamentari il risultato era di 2-2. Padroni di casa in vantaggio con Brugman al 45' del primo tempo. Nella ripresa pareggia Burrai su rigore al 23'. Cocco al 24' sigla il 2-1 per il Delfino, ma Magnaghi al 34' riporta la situazione in parità.

Ai rigori finisce 6-5 per il Pescara. Decisivo il goal di Proietti dal dischetto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia, Pescara-Pordenone 6-5: i biancazzurri passano dopo i calci di rigore

IlPescara è in caricamento